Blog di lacheffamiranda

Acqua profumata fragole e zenzero

Acqua profumata fragole e zenzero è un ‘acqua da consumare nei noiosi, caldi pomeriggi estivi.. Un modo inusuale per trovare un pò di frescura con gusto.
Ovviamente non siamo abituati a questo tipo di bevande. Non le troverete mai da consumare in un bar o in un chiringuito sulla spiaggia ed è proprio questa unicità che mi attrae.
Voglio prediligere le cose semplici e non banali, quelle che ci regalano profumi e colori unici ed in più sviluppano la nostra fantasia.
Ecco, quindi, di seguito il mio procedimento ed a fondo pagina anche i miei suggerimenti.

NOTA BOMBA chi ha provato questa ricetta ha anche sperimentato il mio estratto di fragola, barbabietola e zenzero.

Acqua profumata fragole e zenzero
https://youtu.be/2G_k1HoH2wA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Iniziate procurandovi gli ingredienti che serviranno, per esempio, stilate una lista precisa per essere sicuri di non dimenticare niente. Di seguito un piccolo aiuto.
  • 150 gfragole
  • 45 glimone (fette)
  • 10 gzenzero fresco
  • 1.5 lacqua gassata
  • 1 gmenta

Tegami e tegamini

Essere organizzati in cucina è essenziale, ci fa risparmiare tempo ed anche avere tutto a portata di mano, che è basilare. Un piccolo promemoria qui sotto.
  • Caraffa

Preparazione e cottura

Procediamo quindi alla preparazione dell’acqua profumata fragole e zenzero.
  1. Preparare questa ricetta sbucciando lo zenzero e facendolo a tocchi o fettine, come preferite.

    Mettetelo all’interno di una caraffa ed aggiungete alcuni fiori di ramerino che sono edibili e che daranno una botta di colore.

  2. Andate ad aggiungere nella brocca anche le foglie di menta, alcune spezzate a man altre intere.

  3. Acqua profumata fragole e zenzero

    dopo aver lavato accuratamente le fragole, tagliatele a tocchi e qualcuna lasciatela intera.

    Mettere anch’esse all’interno della caraffa.

  4. Acqua profumata fragole e zenzero

    A questa miscela mancano solo le fette di limone, non trattato. Quindi aggiungetele nella brocca.

  5. Per concludere riempite di acqua la brocca.

    Porre in frigo per almeno 4 ore.

Il tocco della cheffa

Quest’acqua profumata può essere fatta con molti altri ingredienti, per esempio il cetriolo ed il limone con la menta o la melissa, oppure con le pesche ed il lime mettendo un pò di menta.

Il tempo minimo è di 4 ore, secondo me, ma ogni ora in più rafforzerà il sapore ed il profumo.

Ovviamente va consumata nelle 24 ore perchè la frutta immersa in acqua può deperire.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.