Blog di lacheffamiranda

Come pulire le acciughe o alici

Come pulire le acciughe o alici? Io spesso me lo chiedevo e finivo sempre per acquistare quelle già pronte ma poi, la curiosità mi ha fatto capire che non è un passaggio difficile da effettuare, bisogna solo organizzarsi un minimo per fare le cose a modo.

Se volete gustare le acciughe o alici, prendendole freschissime al banco, dovete anche avere, almeno, una vaga idea di cosa vi aspetta per pulirle.

Qui sotto provo a spiegarvi, anche con immagini, di cosa si tratta. Premetto che è più facile a farsi che a dirsi.

Qualche notizia sulle acciughe.

Qui di seguito lascio altre indicazioni per articoli simili:

Come pulire le acciughe o alici
Aprire a libro inserendo un dito dall’alto e scorrendo fino alla coda

Iniziamo

Come pulire le acciughe o alici– Cominciare con il lavare bene le acciughe. Utilizzate un colino. Procuratevi dei guanti usa e getta ed un paio di contenitori dove metterete della carta assorbente.

Separate la testa dal corpo prendendola all’altezza dalle branchie, con due dita o con un coltello.

Se tirate delicatamente noterete che le interiora rimarranno attaccate alla testa.

Proseguiamo nella pulizia delle acciughe o alici

A questo punto proseguiamo la pulizia premendo leggermente sul dorso lungo la spina del dorso.

A adesso inseriamo la punta del pollice all’interno del ventre e, scorrendolo in avanti, aprire la pancia fino alla coda.

Adesso non resta che togliere la spina centrale tirandola piano. Ecco che i due filetti si apriranno “a libro”.

Conclusione

Sciacquare, quindi, con delicatezza i pesci ed asciugarli con attenzione, magari tamponandoli leggermente con carta assorbente da cucina.

A questo punto potrete procedere con la preparazione che avete in mente. Io vi lascio qui la mia ricetta del tortino di acciughe.

Provatele marinate, in carpione o fate polpette; usatele per gli spaghetti o fatele fritte!

Le acciughe sono un’ottimo alimento light ma anche pieno di Omega3 che fa tanto bene a tutti, contiene vitamina D.

Purtroppo il periodo di pesca corrisponde con la riproduzione di questo pesce , avrete sentito parlare dei bianchetti che altro non sono che i nativi delle acciughe.

Fortunatamente è un pesce che si riproduce molto e che è diffuso in molti posti del globo.

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.