Blog di lacheffamiranda

Fagottini di sfoglia borragine e salmone

Questo piatto possiamo considerarlo antispreco dal momento che ho utilizzato un avanzo di salmone che avevo cotto la sera precedente. Inoltre ho utilizzato la borragine che cresce spontanea nel mio orto.
In realtà, questo, non è il suo periodo di crescita canonico dal momento che nasce spontanea nei campi in primavera. Però il mio orto è irrigato e quindi per lei è l’ideale.
Ecco qua, da entrambi questi ingredienti nasce questo piatto, fagottini di sfoglia borragine e salmone.
Curiosando nel blog potete trovare altri piatti del riciclo.

fagottini di sfoglia borragine e salmone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
519,46 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 519,46 (Kcal)
  • Carboidrati 29,96 (g) di cui Zuccheri 0,93 (g)
  • Proteine 18,11 (g)
  • Grassi 37,27 (g) di cui saturi 7,40 (g)di cui insaturi 23,09 (g)
  • Fibre 0,87 (g)
  • Sodio 343,91 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 125 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Iniziate procurandovi gli ingredienti che serviranno, per esempio, stilate una lista precisa per essere sicuri di non dimenticare niente. Di seguito un piccolo aiuto.
  • 400 gborragine
  • 230 gpasta sfoglia
  • 200 gsalmone (anche già cotto)
  • 35 gparmigiano Reggiano DOP
  • 25 golio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicosale
  • 1 spicchioaglio

Cocci e coccini

Essere organizzati in cucina è essenziale, ci fa risparmiare tempo ed anche avere tutto a portata di mano, che è basilare. Un piccolo promemoria qui sotto.
  • Pentola
  • Padella
  • Teglia

Preparazione e cottura

Procediamo quindi alla preparazione dei fagottini disfoglia borragine e salmone.
  1. La borragine io la colgo nel mio orto ma adesso si trova anche a vendere nei negozi e nei reparti di verdura.

    Togliete, quindi, le parti sciupate e coriacee della pianta.

  2. Sciacquate abbondantemente le foglie pelosette della pianta.

  3. In una pentola mettere un pò di acqua e, quando arriva a bollore, immergere le foglie di borragine.

    Farle cuocere per circa 5′, quindi scolare.

  4. Fagottini di sfoglia borragine e salmone

    Per evitare che continuino nel processo di cottura e diventino un pò meno brillanti, immergere per qualche minuto in acqua e ghiaccio. Funziona! Le vostre foglie resteranno belle verdi.

  5. Dopo aver fatto quel passaggio, strizzare bene e, aggiungerle in padella insieme ad olio e aglio. Entrambi scaldati per rilasciare il loro aroma. Salare e far insaporire a fuoco allegro.

  6. Fagottini di sfoglia e salmone

    Aggiungere il salmone spezzettato, salare.

  7. Fagottini di sfoglia borragine e salmone

    Dopo qualche minuto aggiungere anche il parmigiano grattugiato.

    Mantecare bene gli ingredienti.

  8. Dividere il disco di pasta sfoglia in quattro parti, bucherellare con una forchetta ed al centro di ognuna mettere il composto.

  9. Fagottini di sfoglia borragine e salmone

    Chiudere a fazzoletto e premere sui bordi liberi dal composto con una forchetta.

    Ungere con poco olio.

  10. Mettere in forno caldo a 200° per 15/20 minuti.

    Far raffreddare su una griglia.

  11. Fagottini di sfoglia con borragine e salmone

    Gustare questa sfoglia calda ma non caldissima.

Il suggerimento non richiesto

Io spesso uso le sfoglie per riciclare avanzi di piatti, per dare loro nuova identità e, sempre, è un successo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.