Blog di lacheffamiranda

Fusilli maggiorana nocciole e pecorino

In cucina, d’estate, abbiamo bisogno di ricette svelte, facili e saporite.
Questa ricetta di fusilli maggiorana nocciole e pecorino è esattamente questo. Un’amico originario di La Spezia, quando andavamo a trovarlo, le cucinava spesso e le chiamava alla spezzina.
Comunque sia, la pasta è ottima ed ha un marcato sapore di maggiorana. Il connubio tra frutta secca ed aromi spontanei risulta, a mio parere, sempre vincente.
Il formaggio, in questa preparazione, fa da legante tra gli elementi rendendo la pasta amalgamata ed avvolta.
Date sempre un’occhiata al fondo pagina dove annoto i miei suggerimenti.
Curiosando nel blog potrete anche trovare una pagina dedicata ai libri che comunemente uso sia per studiare che per ispirarmi. Ovviamente in continuo aggiornamento.

Fusilli maggiorana nocciole e pecorino
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
480,78 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 480,78 (Kcal)
  • Carboidrati 60,72 (g) di cui Zuccheri 2,33 (g)
  • Proteine 15,44 (g)
  • Grassi 21,94 (g) di cui saturi 4,33 (g)di cui insaturi 7,49 (g)
  • Fibre 2,78 (g)
  • Sodio 678,67 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 164 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Iniziate procurandovi gli ingredienti che serviranno, per esempio, stilate una lista precisa per essere sicuri di non dimenticare niente. Di seguito un piccolo aiuto.
  • 160 gfusilli (Rummo)
  • 25 gpecorino romano
  • 25 gnocciole
  • 20 golio extravergine d’oliva
  • 1 ramettomaggiorana (circa 2 gr)
  • 1 spicchioaglio

Strumenti

Essere organizzati in cucina è essenziale, ci fa risparmiare tempo ed anche avere tutto a portata di mano, che è basilare. Un piccolo promemoria qui sotto.
  • Casseruola
  • Padella
  • Frullatore / Mixer Kenwood

Preparazione e cottura

Non resta che procedere all’esecuzione dei fusilli maggiorana nocciole e pecorino con queste facili istruzioni.
  1. Lavare la maggiorana della quale, in cucina, potrete usare tranquillamente anche i fiori.

    Far asciugare. Mettere gli ingredienti nel mixer e tritare.

  2. Il risultato deve essere un trito omogeneo anche se abbastanza grossolano.

    Mettete la pasta in cottura.

  3. In una padella aggiungere olio e lo spicchio di aglio, far scaldare, quindi spengere la fiamma.

    In questa ricetta ho alato solo l’acqua della pasta perchè per il resto non occorre.

  4. Fusilli maggiorana nocciole e pecorino

    A questo punto potete unire il composto all’olio e mescolare.

    Il sugo si appalloterà, perciò aggiungere un mestolo di acqua di cottura.

  5. Fusilli maggiorana nocciole e pecorino

    Quando la pasta è arrivata a cottura, passarla, tirandola su con un mestolo forato, nella padella con il condimento.

    Far mantecare facendo attenzione che non si asciughi troppo.

  6. Fusilli maggiorana nocciole e pecorino

    Servire calda, se volete aggiungere una macinata di pepe.

Il suggerimento non richiesto

Questa pasta deve risultare bella morbida, per ottenerla così dovrete tenere d’occhio il quantitativo di acqua di cottura che aggiungerete. Mettetene poco alla volta e mantecate.

Per enfatizzare il sapore delle nocciole potete tostarle in foro prima. Quelle con la buccia, una volta tolte dal forno, potrete metterle in un canovaccio e strofinarle per toglierla.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.