Blog di lacheffamiranda

Grissini con rinfresco pasta madre

Fare i grissini con rinfresco di pasta madre non è difficile, tutt’altro!! In questa ricetta vi accompagno in questa pratica che non lascerete più. Quando si ha a che fare con la pasta madre, si sa, il rinfresco produce molta altra pasta. Buttarla?? NOOO. Con il rinfresco si possono fare molte cose.
I grissini sono una di queste. Potete arricchirli a vostro piacere con spezie varie, semi misti e sali di vostro gradimento. Questa ricetta produce circa 32 grissini.
Ecco di seguito il mio procedimento ed a fondo pagina anche i miei suggerimenti.

NOTA BOMBA chi ha provato questo lievitato ha anche visto la mia ricetta di schiacciata fatta con pasta madre.

Grissini con rinfresco pasta madre
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo45 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni32
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
170,12 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 170,12 (Kcal)
  • Carboidrati 24,70 (g) di cui Zuccheri 0,42 (g)
  • Proteine 4,26 (g)
  • Grassi 1,99 (g) di cui saturi 0,29 (g)di cui insaturi 0,19 (g)
  • Fibre 0,88 (g)
  • Sodio 189,08 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 17 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Iniziate procurandovi gli ingredienti che serviranno, per esempio, stilate una lista precisa per essere sicuri di non dimenticare niente. Di seguito un piccolo aiuto.

Con pasta madre al 50% di idratazione

  • 300 glievito madre
  • 200 gfarina 0
  • 120 gsemola rimacinata di grano duro (o altro tipo a vs piacere)
  • 160 gacqua
  • 60 golio extravergine d’oliva (anche piccante se volete)
  • 10 gsale fino

Con licoli

  • 200 glievito madre liquido (LICOLI NON RINFRESCATO)
  • 300 gfarina 0

Con lievito di birra fresco

  • 25 glievito di birra fresco
  • 100 gacqua (in più rispetto alla ricetta)
  • 200 gfarina 0 (in più rispetto alla ricetta)
Alla forma LICOLI e lievito di birra fresco, far seguire gli altri ingredienti come da spiegazione pasta madre.

Tegami e tegamini

Essere organizzati in cucina è essenziale, ci fa risparmiare tempo ed anche avere tutto a portata di mano, che è basilare. Un piccolo promemoria qui sotto.
  • Planetaria
  • Contenitore
  • Teglia
  • Bilancia EXZACT

Preparazione e cottura

Procediamo quindi alla preparazione dei grissini con rinfresco pasta madre.
  1. La pasta madre, se l’avete in frigo, va tirata fuori almeno 1 ora prima di rinfrescarla.

    Procedere al, rinfresco, quindi pesare quello in avanzo e mettetelo nella planetaria a sciogliere in acqua come da ricetta.

  2. Quando sarà sciolto aggiungere le farine e, dopo averle fatte girare un pò, aggiungere anche l’olio ed il sale necessari. Azionare ancora la planetaria e mescolare. E’ a questo punto che potrete aggiungere le spezie o le polveri.

  3. Far incordare l’impasto, deve essere liscia e soda, ben aggregata. Comunque fatela girare per almeno 15 minuti.

  4. Toglierlo dalla planetaria e lavorarlo un pò sulla spianatoia. A questo punto metterlo inn un contenitore con coperchio e lasciate riposare per 45′.

  5. Grissini con rinfresco pasta madre

    Passato il tempo mettetelo sulla spianatoia e allargatelo un pò. Dividere in due l’impasto e da ogni parte ricavare dei pezzetti di 24 grammi l’uno.

  6. Non mettere farina né sulla spianatoia né sulle mani. Prendere ogni pezzetto e, rullandolo sulla spianatoia allargando progressivamente le manie allontanandole verso gli esterni, formate un grissino della lunghezza della vostra teglia.

  7. Grissini con rinfresco pasta madre

    Disporli uno accanto all’altro ma non attaccati perché comunque un pò gonfiano. Non serve carta forno o altro.

  8. Infornare in forno caldo a 200° per circa 25′ dipende dal forno. Io lo metto statico ma potete anche usare il ventilato stessa temperatura meno tempo.

  9. Grissini con rinfresco pasta madre

    Una volta tolti dal forno potete farli asciugare e freddare su una griglia.

    Freddandosi seccheranno ancora di più e saranno belli scrocchierelli.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.