Blog di lacheffamiranda

Involtini di sgombro speck e alloro

Involtini di sgombro speck e alloro – Lo sgombro è un pesce che mi piace. Ha un sapore intenso e, soprattutto fa bene, benissimo. Infatti fa parte della categoria pesce azzurro, andrebbe perciò consumato spesso. Questo accostamento con lo speck non sovrasta i sapori, perché, ognuno di loro è ben autonomo. La cottura velocissima in forno lo mantiene umido e morbido senza scuocerlo.

Ecco di seguito il mio procedimento ed a fondo pagina anche i miei suggerimenti.

NOTA BOMBA prova anche a gustare i miei filetti di trota salmonata alla salvia.

Involtini di sgombro speck e alloro
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Iniziate procurandovi gli ingredienti che serviranno, per esempio, stilate una lista precisa per essere sicuri di non dimenticare niente. Di seguito un piccolo aiuto.
  • 8 filettisgombro
  • foglie alloro
  • 80 gspeck a fette
  • 300 gcime di broccolo
  • aceto di vino bianco (1 cucchiaio)
  • olio
  • sale

Tegami e tegamini

Essere organizzati in cucina è essenziale, ci fa risparmiare tempo ed anche avere tutto a portata di mano, che è basilare. Un piccolo promemoria qui sotto.
  • Teglia ( da forno )
  • spinatrice
  • Tegame
  • Stecchino

Preparazione e cottura

Procediamo quindi alla preparazione degli involtini di sgombro speck e alloro.
  1. Iniziare tagliando a listelli lo speck. Pulire e lavare le cimette del broccolo. Accendere anche il forno, statico a 250°.

  2. Continuare nella ricetta mettendo a bollire dell’acqua. Quando arriverà a bollore mettere del sale e un cucchiaio di aceto bianco. Tuffarvi le cime di broccolo per un paio di minuti.

    Quindi scolare e tenere da parte.

  3. Involtini di sgombro speck e alloro

    Proseguire lavando e spinando i filetti di sgombro usando una pinza spinatrice. Lasciare la pelle che servirà nella cottura. Continuare asciugandoli e mettere lo speck sulla carne.

  4. A questo punto arriva il momento di formare l’involtino, quindi arrotolare su se stesso il filetto di sgombro. Una volta eseguito questo passaggio, avvolgerlo in una foglia di alloro e fermarla con uno stecchino.

  5. Involtini di sgombro speck e alloro

    Preparare tutti i filetti in questo modo. Tenete presente che dovrete togliere la pineta dorsale che altrimenti vi darà fastidio quando lo arrotolate. Il sale non serve perché lo speck è già sapido per suo conto.

  6. Infine poneteli tutti in una teglia da forno dove avrete messo poco olio. Aggiungere anche le cime di broccolo scolate. Infornate per circa 12 minuti. Il tempo sarà sufficiente a cuocere i filetti in maniera perfetta.

  7. Involtini di sgombro speck e alloro

    Alla fine cottura mettere i pezzi di involtino nei piatti, ancora avvolti nella foglia. Completare con le cime di broccolo a contorno

NOTA: Gli accessori di cucina che ho linkato sono quelli che uso normalmente nella mia cucina, sono indispensabili aiutanti che riescono a velocizzare ogni gesto, garantendo la tua  sicurezza e l’idoneità per il loro uso. Lavabili facilmente anche in lavastoviglie.

Il tocco della cheffa

Questo piatto può essere accompagnato da un buon vino rosato, secco.

Potete anche mettere la fettina intera di speck senza ridurla a fiammifero.

NOTA:

In questo contenuto ci sono uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.