Blog di lacheffamiranda

Limone in vellutata fredda

Questo inebriante profumo di zagare accompagna le nostre estati.
In cucina non c’è salsa o condimento che non abbia il limone, soprattutto per i piatti a base di pesce.
I dolci, freddi o caldi lo esaltano. Addirittura delle bevande come il famoso limoncello dove vengono utilizzate solo le bucce belle rugose del limone. Ci sono anche sagre e feste che lo osannano. Tipo a Menton, Costa Azzurra, ogni anno si tiene la festa del Limone di Menton, appunto.
Qui voglio presentare il limone in vellutata fredda che si addice al momento, calza a pennello!
Ecco di seguito il mio procedimento per cucinarla ed, a fondo pagina, anche i miei suggerimenti.
Curiosando nel blog potrete trovare anche le linguine estive limone e menta.

Limone in vellutata fredda
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Iniziate procurandovi gli ingredienti che serviranno, per esempio, stilate una lista precisa per essere sicuri di non dimenticare niente. Di seguito un piccolo aiuto.
  • 330 glimoni (2 medi)
  • 150 gcipolle bianche
  • 25 gburro
  • 800 mlbrodo vegetale
  • 25 gfarina
  • 150 mllatte
  • 10 gsale fino
  • 1 gpepe nero
  • 1 gerba cipollina

Strumenti

Essere organizzati in cucina è essenziale, ci fa risparmiare tempo ed anche avere tutto a portata di mano, che è basilare. Un piccolo promemoria qui sotto.
  • Casseruola
  • Pentolino
  • Grattugia
  • 2 Contenitori

Preparazione

Procediamo quindi alla preparazione del limone in vellutata fredda.
  1. Preparare tutti gli ingredienti che serviranno per questa ricetta.

    Spremere i limoni e ricavare qualche pezzo di buccia, da uno dei due, per decorare.

  2. Preparare il brodo vegetale ma, se volete, potete usare anche quello già pronto o di dado.

  3. Grattugiare, usando questa fantastica grattugia, la buccia del limone rimasto nella farina.

  4. Limone in vellutata fredda

    Tritare finemente la cipolla ed aggiungerla nella casseruola dove avrete fatto sciogliere il burro. Farla diventare trasparente.

  5. Limone in vellutata fredda

    Aggiungere la farina con le scorze, anche il brodo caldo, meglio poco alla volta così riuscirete a sciogliere eventuali grumi della farina.

  6. Versare anche il latte all’interno della casseruola insieme agli altri elementi. Girare e far arrivare ad ebollizione, sempre girando, per non far attaccare il prodotto. Cuocere per 7-8′. Salare.

  7. Limone in vellutata fredda

    Aggiungere, quindi, il succo spremuto dei limoni e lasciare raffreddare il tutto.

    Poco prima di servirla, passate la salsa al colino ed aggiustare di sale e pepe, se necessario.

  8. Versarla fredda nelle scodelle con un trito di buccia di limone e l’erba cipollina tritata.

Il suggerimento non richiesto

Questa salsa, essendo fatta di succo di limone, avrà un sapore predominante di questo agrume. Potrete dosarlo a seconda del vostro gradimento. Non dovrà comunque essere eccessivamente aspro.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.