Blog di lacheffamiranda

Pasta al farro con cavolo

Questa pasta al farro con cavolo nero è perfetta per questo ingrediente stagionale. La pasta, integrale in questo caso, si sposa con la rusticità del pesto. Con il suo sentore forte ed il gusto deciso. I pochi, altri, componenti di questo piatto danno forza e aroma. Le noci hanno un gusto amarognolo ma, comunque, delicato. L’aglio, poco e senza anima, riesce ad esaltare, sempre e comunque, ogni alimento al quale si avvicina.
Lascio la traccia di una ricetta di antipasto molto sfiziosa.

Pasta al farro con cavolo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
408,60 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 408,60 (Kcal)
  • Carboidrati 30,91 (g) di cui Zuccheri 2,31 (g)
  • Proteine 7,76 (g)
  • Grassi 28,74 (g) di cui saturi 2,50 (g)di cui insaturi 0,42 (g)
  • Fibre 3,21 (g)
  • Sodio 215,79 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 160 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

A voi capita di annusare gli ingredienti che state per cucinare? A me sempre.
  • 180 gpasta (Integrale al farro)
  • 70 gcavolo nero (Lessato)
  • 40 gnoci
  • 35 golio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio

Cocci e coccini per cuocere la pasta al farro con cavolo

Preparazione e cottura della pasta al farro con cavolo

Questa è una preparazione semplicissima e veloce, perciò, anche ottima.
  1. Iniziare pulendo il cavolo nero. Privarlo della costola dura e sbollentarlo velocemente in acqua bollente. Scolare.

    Preparare, quindi, le noci, se le avete fresche, schiacciatele. Preparare anche lo spicchio di aglio. Togliere l’anima indigesta.

  2. Pasta al farro con cavolo

    Proseguite mettendo tutto nel mixer, compreso un pizzico di sale.

    Se serve mettere del liquido potete aggiungere quello di cottura del cavolo oppure olio.

  3. Tritare con una texture che vi soddisfa. A me piace un pò grossolano ma va benissimo anche più fine.

  4. Pasta al farro con cavolo

    Cuocere la pasta integrale in abbondante acqua salata. Togliere un minuto prima della cottura e passarla nella padella con il pesto, portarla a cottura spadellando ed amalgamando.

  5. Per guarnire il piatto fate tostare dei pinoli in un padellino, a secco.

  6. Pasta al farro con cavolo

    A questo punto concludere con un impiattamento.

    Quindi, in un piatto fondo mettere la pasta, fare una spolverata di parmigiano reggiano ed, infine, mettere i pinoli tostati. Un leggero filo di olio e.. buon appetito!!

Come conservare il pesto

  1. Potete preparare il pesto in quantità abbondante e conservarlo in vari modi.

    Potete congelarlo oppure tenerlo in frigo per due giorni coperto di olio.

    La cosa che NON dovete fare in entrambi i casi è mettere il formaggio. Infatti quest’ultimo è meglio aggiungerlo fresco per evitare sapori stantii.

Il suggerimento non richiesto per la pasta di farro con cavolo

>Io ho usato un mix di frutta secca, noci nell’impasto del pesto e pinoli per finitura. Perciò questo dimostra chiaramente che potete utilizzare quello che più vi piace, pistacchi, mandorle, noci macadamia o quello che desiderate.

> Infine, ho scoperto questa pasta integrale al farro del Poggio del Farro da Natura Sì e la consiglio davvero, perchè ha un sapore ottimo, tenuta della cottura perfetta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.