Blog di lacheffamiranda

Polpette di carne e scamorza

Ricetta di polpette di carne e scamorza, cotte in forno con un brodo vegetale. Una maniera semplice per un piatto dalla morbidezza filante.

Si sa, le polpette sono un’ottimo modo per riciclare ma , in questo caso, ho usato la macinata mista manzo e maiale. Che dire di questa pietanza, è un’ottimo confort food che piace a tutti, ha un buon profumo ed un gusto saporito.

La mia mamma le friggeva ed erano davvero croccanti, ma, cercando una via di mezzo tra sapore e salute, qui sono cotte in forno con un brodo vegetale che ne aumenta la morbidezza.

Tutto polpette: –salsiccia e cuore di gorgonzolapiselli e feta ricotta e verduratonno e scalognomerluzzo.

Scheda tecnica della carne adatta per questo piatto.

Polpette di carne e scamorza
Polpette cotte in forno con brodo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 24 polpette circa

600 g carne macinata di manzo (E maiale )
110 g pane raffermo (integrale)
106 g uova (2 uova )
85 g patate, con buccia, cotte, bollite
80 g scamorza affumicata
60 g parmigiano grattugiato
20 g olio extravergine d’oliva
4 g prezzemolo tritato
1 q.b. brodo vegetale
1 spicchio aglio

Strumenti

Ciotola
Pirofila Pyrex

Passaggi per realizzare le polpette di carne e scamorza

Come sempre iniziare la realizzazione di questa ricetta preparando prima tutti gli ingredienti che servono, nel formato che servono.

Quindi tagliare a dadi la scamorza affumicata.

Mettere il pane a mollo in acqua.

Lessare con la buccia, e poi schiacciare, le patate.

Pesare tutti gli altri ingredienti pronti per essere disposti nella ciotola.

Polpette di carne e scamorza

Iniziare inserendo in una ciotola capiente la carne macinata, adesso aggiungere il pane ammollato ben strizzato.

Quindi le uova, a seguire aglio e prezzemolo tritati.
A questo punto inserire il parmigiano grattugiato e la scamorza.
Impastare, sempre con le mani, tutti gli ingredienti.

Unite anche abbondante sale e una macinata di pepe fresco.

Quando l’impasto sarà sufficientemente amalgamato metterlo in frigo, coperto, per almeno 30’.

È arrivato il momento di formare delle polpettine.
Il loro formato cambierà a seconda dell’utilizzo che intendete fare.

Per esempio, se le servirete come antipasto fatele leggermente più piccole, altrimenti potete farle di circa 50g l’una.

Dopo averle messe in una pirofila da forno con olio, aggiungere poco brodo vegetale e infornare in forno caldo a 180ºper circa 15’.

Passato questo tempo tirarle fuori e girarle rimettendole, poi, per altri 15-20 minuti nel forno.

Quando le polpette avranno raggiunto una bella duratura, e appariranno morbide, potete toglierle dal forno.

Lasciarle riposare per cinque minuti prima di servire.

Polpette di carne e scamorza

La porzione che ho previsto per ogni commensale è di tre pezzi a testa.

Cospargerle con il sugo liquido di cottura caldissimo.

Conservazione e consigli per le polpette di carne e scamorza

◉ Approfitto sempre di fare più impasto quando faccio questa preparazione perché posso sfruttarlo in vari modi.

◉ Il composto che avanza da crudo si manterrà perfettamente in frigo, coperto, per circa 12 ore e posso utilizzarlo per fare, ad esempio, un polpettone e cuocerlo

◉ Oppure posso congelare le polpette già preparate e quando decido di utilizzarle le faccio scongelare e poi le cucino nella maniera che più desidero.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.