Antipasto tartara al salmone con avocado

Come preparare una antipasto dove freschezza e gusto sono la nota vincente? Con questa facilissima ricetta di antipasto tartara al salmone con avocado.

E’ una preparazione oramai sdoganata in cucina ma, utilizzando la fantasia, si può costruire un piatto veramente saporito, cromaticamente avvincente e velocissimo da preparare.

Se volete cimentarvi nel taglio della tartare potete acquistare le fette dal pescivendolo e tagliare a dadi il pesce, altrimenti potete chiedere in pescheria o, ancora meglio, acquistare quelle già tagliate a cubetti.

L’accoppiata salmone avocado funziona, infatti come frutto viene spesso abbinato a pesci grassi quali, appunto, il salmone ed il tonno.

In Sicilia ed in Sardegna vengono, da qualche anno, coltivati questi frutti che altrimenti sarebbero esclusivamente originari dei Tropici.

Perciò, se dobbiamo scegliere questo frutto, controlliamo l’etichetta per sapere da dove viene e privilegiamo quelli Italiani.

Altre ricette a base di salmone:

Antipasto tartara al salmone con avocado
Completare con mandorle tostate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaInternazionale
  • StagionalitàEstate, Autunno

Ingredienti

320 g salmone (Tartare)
30 g mandorle pelate
4 g erba cipollina
3 avocado (Maturi)
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 limone (Solo succo)
1 rametto finocchietto selvatico
q.b. sale fino
133,17 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 133,17 (Kcal)
  • Carboidrati 1,05 (g) di cui Zuccheri 0,78 (g)
  • Proteine 10,90 (g)
  • Grassi 9,44 (g) di cui saturi 1,86 (g)di cui insaturi 4,70 (g)
  • Fibre 0,55 (g)
  • Sodio 117,16 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per l’antipasto tartara al salmone con avocado

Ciotole

Passaggi

Io ho approfittato delle tartare di salmone già pronte nel banco del fresco.

Come preparare l’antipasto tartara al salmone con avocado

Mettere in una ciotola i bocconi di salmone tagliati a cubetti regolari.

Lavare e pulire i fili di erba cipollina e qualche pezzetto di finocchietto selvatico.

Tritare finemente gli aromi dopo averli asciugati leggermente.

Aggiungere, a questo punto, il trito aromatico alla dadolata di salmone. Preparare l’olio con sale, pepe e succo di limone. Lasciarlo un pò in infusione, quindi, condire il salmone. Regolare di sale e mescolare bene per amalgamare gli ingredienti.

Intanto sbucciare e togliere il nocciolo all’avocado, aiutandovi con una forchetta schiacciatelo bene.

Adesso non resta che comporre l’antipasto. Aiutandovi con un coppa pasta rotondo sistemare la polpa di avocado sul fondo del piatto, sopra sistemate la tartare di salmone condita.

In un padellino, senza aggiunta di olio, tostare brevemente le mandorle senza farle bruciare.

Lasciarle raffreddare e tritare grossolanamente con un coltello.

Cospargere la superficie del salmone con una spolverata di mandorle tostate e buccia di limone.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.