Blog di lacheffamiranda

Budino di chia (pudding) con melone

Questo periodo di calura estiva è perfetta per iniziare la giornata con il piede giusto facendo colazione con il budino di Chia (pudding) con melone.

La sua preparazione estremamente semplice ce la fa amare e, inoltre, è un ottimo modo per iniziare la giornata quando, magari, la voglia di uscire langue, con prodotti di stagione freschi e succosi.

La bevanda all’ avena sostituisce lo yogurt o il latte per renderla anche light. Insomma una ricetta con il sapore intenso d’estate ma leggera e fresca, con vitamine importanti per il nostro organismo.

Proprietà dei semi di chia.

Alcune mie ricette dolci, fresche e golose.

Budino di chia (pudding) con melone
Servire con foglie di menta freddo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

125 g bevanda di avena
100 g melone (Circa)
50 g more (Circa)
25 g semi di chia
1 bacca vaniglia (Solo i semi)
248,88 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 248,88 (Kcal)
  • Carboidrati 28,56 (g) di cui Zuccheri 16,55 (g)
  • Proteine 6,44 (g)
  • Grassi 12,61 (g) di cui saturi 0,97 (g)di cui insaturi 9,15 (g)
  • Fibre 11,20 (g)
  • Sodio 69,59 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 300 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per realizzare il budino di chia (pudding) con melone

Ciotole

Passaggi

Come realizzare il budino di chia (pudding) con melone

Fare le preparazioni preliminari togliendo la buccia al melone tagliato a fette e lavando e togliendo il picciolo ai frutti di mora. Asciugarle con cura.

Per realizzare questo budino, adatto alla colazione, servono pochissimi ingredienti che andranno, come sempre, pesati prima di cominciare a fare la ricetta.

Quindi, mescolare in una ciotola la bevanda all’avena, con i semi di chia e i semi tolti dalla bacca della vaniglia, mescolare bene perché la chia, essendo leggera, tende a tornare in superficie.

Adesso coprire il contenitore con della pellicola alimentare e metterlo in frigo per minimo quattro ore, ma meglio se tutta la notte.

Il giorno seguente ultimate la vostra colazione mettendo una parte del budino in una ciotola, cospargere con dei bocconi di melone.

Non resta che aggiungere qualche frutto fresco e maturo di mora.

Coprire con il restante pudding e coprire la superficie con il resto del melone e dei frutti di mora.

Se gradite la freschezza delle foglie di menta, potete spezzettarne alcune con le mani e farle cadere sulla preparazione.

Se trovi questa ricetta interessante, iscriviti al blog e seguimi sui canali social.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.