Blog di lacheffamiranda

Cavolini di Bruxelles all’olio

I cavolini di Bruxelles all’olio sono una preparazione così facile e veloce che è impossibile non cucinarli spesso.

Ci sono, anche, altri motivi perché questa verdura non debba mai mancare sulla nostra tavola, infatti, facendo parte della famiglia dei cavoli, sono tutti un toccasana per il nostro organismo.

Perciò dovremmo mangiarne in quantità anche perché avendo un periodo di stagionalità molto lungo, dalla tarda estate all’ inizio primavera, li troviamo per molto tempo sui banchi del mercato e nei supermercati.

Li ho riscoperti da poco, perché quando ero piccola non li gradivo, ammetto che sono molto delicati con il gusto leggermente amarognolo che, però, racconta molto in fatto di gradimento se accostati ai salumi ed ai formaggi.

Sono un contorno veramente valido, facile e veloce da realizzare che accompagna egregiamente sia carne che pesce.

Altre gustose ricette di contorni :

Cavolini di Bruxelles all'olio
Contorno leggero adatto sia a pesce che carne
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura13 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti

350 g cavoli di Bruxelles, cotti, bolliti
15 g olio extravergine d’oliva
2 pizzichi sale fino
1 pizzico pepe
154,01 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 154,01 (Kcal)
  • Carboidrati 8,37 (g) di cui Zuccheri 6,48 (g)
  • Proteine 8,28 (g)
  • Grassi 8,07 (g) di cui saturi 1,01 (g)di cui insaturi 0,01 (g)
  • Fibre 9,93 (g)
  • Sodio 396,43 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 140 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per cuocere i cavolini di Bruxelles all’olio

Pentola

Passaggi

Come preparare i cavolini di Bruxelles

I capolini di Bruxelles togliendo la partitura del gambo e le prime due foglie del capo.

Lavarle ed eseguire un taglio a croce sulla sommità della verdura.

Mettere in una pentolina con acqua, quando bolle salare e contare 13 minuti per una cottura perfetta.

Scolare e condire con sale e pepe.

Questa ricetta è perfetta per accompagnare secondi piatti o realizzare torte salate.

NOTA: Gli accessori di cucina che ho linkato sono quelli che uso normalmente nella mia cucina, sono indispensabili aiutanti che riescono a velocizzare ogni gesto, garantendo la tua  sicurezza e l’idoneità per il loro uso. Lavabili facilmente anche in lavastoviglie.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.