Blog di lacheffamiranda

Crema al cavolfiore con cimette colorate

La stagione autunnale sta arrivando, la sentiamo nell’aria più fresca e nelle giornate più corte per questo la crema al cavolfiore con cimette colorate diventa un comfort food.

Il cavolfiore raggiunge finalmente la sua stagione di crescita, piantato nell’orto in estate, inizia adesso a dare il suo meglio, a diventare una bella palla globosa, che tiene stretti stretti i suoi fiori; le varietà colorate che negli ultimi anni si sono affacciate sul mercato, però, ci ancòrano ancora all’estate.

E’, questa, una ricetta molto semplice, veloce da fare con pochi ingredienti, sana. Adatta alla cucina vegetariana e anche vegana, se evitate l’uso del poco burro che prevede la ricetta.

Di seguito altre mie proposte con il cavolfiore:

Crema al cavolfiore con cimette colorate
Adagiare le cime saltate nel burro
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

220 g patate
100 g cavolfiore (Cimette bianche)
50 g cavolfiore (Cimette gialle)
30 g cavolfiore verde (Cimette)
25 g cipolla bianca (Circa)
20 g burro (Di centrifuga)
15 g olio extravergine d’oliva
4 mestoli brodo vegetale
3 pizzichi sale (Integrale e zenzero)
2 pizzichi sale fino
166,00 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 166,00 (Kcal)
  • Carboidrati 16,78 (g) di cui Zuccheri 2,29 (g)
  • Proteine 2,91 (g)
  • Grassi 10,47 (g) di cui saturi 4,37 (g)di cui insaturi 2,04 (g)
  • Fibre 3,00 (g)
  • Sodio 672,41 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 180 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per cucinare la crema al cavolfiore con cimette colorate

Pentola
Padella Tangherò
Frullatore a immersione

Passaggi

Come preparare la crema al cavolfiore con cimette colorate

Preparare gli ingredienti, quindi, sbucciare e tagliare la cipolla a fette, sbucciare e tagliare a tocchetti le patate, togliere la parte del gambo alle cimette di cavolo. Lavarle e lasciarle da parte, serviranno per la crema.

Le cime colorate metterle da una parte serviranno per guarnire.

Mettere l’olio a scaldarsi in una pentola, aggiungere le fette di cipolla. Lasciare un pò rosolare.

Dopo la cipolla aggiungere i pezzetti dei gambi tolti al cavolo, tagliati a pezzi.

Stufare per circa due minuti poi aggiungere i pezzetti di patata, nella pentola, insieme agli altri ingredienti.

Mettere in pentola tutte le cimette del cavolfiore bianco.

Le verdure adesso sono pronte per essere coperte con il brodo vegetale, non mettetene molto, giusto per coprire le verdure. Salare leggermente e coprire la pentola.

Allo stesso modo, procedere mettendo in una padella una noce di burro e, quando è sciolto, aggiungere le cimette di cavolo colorate. Potete aggiungere pochissimo brodo per portare a cottura le verdure.

Verso metà cottura salare, far diventare il burro color nocciola, quindi, spegnere togliendo dal fuoco la teglia.

Quando gli ingredienti nella pentola saranno cotti, soprattutto le patate, spegnere il fuoco e far intiepidire poi con un frullatore ad immersione, ridurre tutto in purea.

Non deve essere risultare soda ma deve essere abbastanza morbida, quasi liquida.

Adesso servire nei piatti fondi, calda. e decorare con le cimette di cavolo colorato saltate nel burro, aggiungere qualche fiocco di sale integrale con lo zenzero (si trova al supermercato) che darà una nota di freschezza a tutto il piatto.

Spero che questa deliziosa ricetta ti sia piaciuta, iscriviti al blog e seguimi su tutti i miei profili social.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.