Blog di lacheffamiranda

Fregola fredda ai pomodori e aromi

Che fantastica ricetta estiva, un pò insolita ma buonissima, veloce facile: fregola fredda ai pomodori e aromi. Conoscete questa pasta?

E’ una pasta di semola di grano duro ed è un prodotto tipico sardo, buono e dalla consistenza particolare che si può cucinare in molte varianti ma, la preparazione vincente, è quella realizzata con pochi, semplici, ingredienti.

Il suo nome in realtà sarebbe fregula che però è stato italianizzato in fregola. Come tutte le tipologie di pasta la si può reperire al naturale ma anche contaminata da altri sapori quali, ad esempio, lo zafferano, il nero di seppia ed il tartufo. Esiste anche la versione integrale per chi predilige questo tipo di farina.

I piatti da fare con questo ingrediente sono molteplici, da quelli più asciutti a quelli più brodosi, la fantasia gioca un ruolo importante perchè davvero è un formato di pasta che si presta a preparazioni semplici o gourmet.

Unica accortezza è il formato della fregola, infatti se volete preparare piatti asciutti meglio usare un chicco più grande, allo stesso modo se volete preparare minestre o sughi più brodosi usate il chicco più piccolo.

Valori nutrizionali della fregola.

Qui di seguito lascio delle ricette fresche estive:

Fregola fredda ai pomodori e aromi
Potete gustarla sia tiepida che fredda
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

150 g fregola
130 g pomodorini ciliegino
20 g olio extravergine d’oliva
7 foglie basilico
5 foglie menta
2 pizzichi sale fino
1 pizzico pepe nero
204,84 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 204,84 (Kcal)
  • Carboidrati 22,88 (g) di cui Zuccheri 6,00 (g)
  • Proteine 4,93 (g)
  • Grassi 10,95 (g) di cui saturi 1,65 (g)di cui insaturi 0,80 (g)
  • Fibre 0,93 (g)
  • Sodio 453,70 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 205 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per realizzare la fregola fredda ai pomodori e aromi

Casseruola Moneta Etnea
Ciotola

Passaggi

Come preparare la fregola fredda ai pomodori e aromi

Il piatto finito con i colori ed i profumi dell’estate…

Fregola fredda ai pomodori e aromi

Iniziare la ricetta pulendo e tagliando a pezzi i pomodori ciliegini, io ho usato due colori, gialli e rossi perché fanno allegria. Metterli in una ciotola capiente. Posizionare sul fuoco la casseruola con l’acqua per cuocere la fregola.

Aggiungere i pomodori, poi anche gli aromi, quindi spezzettare, con le mani, le foglie di menta e di basilico; mescolare tra loro. Aggiungere olio sale e pepe. Amalgamare gli ingredienti con un cucchiaio.

Quando la fregola avrà raggiunto la cottura, che di solito si aggira intorno ai 10 minuti, (controllate sempre le indicazioni sulla confezione), scolarla.
A questo punto stenderla su un canovaccio per farla leggermente raffreddare. Non vi consiglio di passarla sotto l’acqua per freddarla altrimenti tutto l’amido se ne andrà e rimarrà un composto molto scivoloso.

È arrivato il momento di aggiungere la fregola agli ingredienti nella ciotola, quindi, mescolare bene in modo che tutto si amalgami.

La ricetta è terminata, come vedete è velocissima ed è anche molto, molto gustosa.

Iscrivetevi al mio blog e seguitemi su tutti i canali social. Lasciate i vostri commenti a questa ricetta vi risponderò volentieri.

Fregola fredda ai pomodori e aromi
Ricetta fresca e veloce da preparare

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.