Fusilli crema di asparagi e guanciale

Questa ricetta di fusilli crema di asparagi e guanciale é realizzata utilizzando solo la parte finale dei gambi, non quella terminale dura, ma la parte intermedia.
Io la realizzo sempre quando devo lessare gli asparagi per altre preparazioni tipo le uova con gli asparagi.

Se ne conoscono quattro tipi, gli asparagi bianchi sono più delicati; quelli viola hanno un sapore più marcato e amaro; quelli verdi più rustico e gli asparagi selvatici hanno sapore più intenso e amaro.
Il guanciale, a questo piatto, dona la giusta sapidità necessaria per smorzare il lieve amaro dell’asparago e anche quella nota croccante che serve per differenziare la masticazione e regalarci un’esperienza di gusto a tutto tondo.

Altre ricette con asparagi:

Fusilli crema di asparagi e guanciale
Servire ben caldi con abbondante condimento
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera

Ingredienti

180 g fusilli
170 g asparagi (Gambi)
90 g guanciale
30 ml vino bianco secco
4 asparagi (Solo punte)
3 g prezzemolo
2 pizzichi sale fino
1 cucchiaio da tavola parmigiano grattugiato
633,73 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 633,73 (Kcal)
  • Carboidrati 69,19 (g) di cui Zuccheri 3,63 (g)
  • Proteine 17,15 (g)
  • Grassi 32,67 (g) di cui saturi 11,73 (g)di cui insaturi 19,41 (g)
  • Fibre 3,41 (g)
  • Sodio 408,01 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per preparare i fusilli crema di asparagi e guanciale

Casseruola
Padella
Mixer
Coltello
Ciotola

Passaggi per cucinare i fusilli crema di asparagi e guanciale

Pulire gli asparagi e utilizzare esclusivamente la parte finale e centrale della verdura o ciò che non usate per fare altre preparazioni. Utilizzare anche due punte per porzione.

Utilizzare i tre quarti dei gambi tagliati a rondelle per creare una crema, frullandoli nel mixer, insieme a poco olio e sale.

Ricetta passo passo

In una padella capiente, calda, mettere il guanciale e far sciogliere la maggior parte del grasso, senza aggiungere olio.

Quando il guanciale è rosolato, toglierlo dalla padella e, tenerlo da parte. Dell’olio presente sul fondo della pentola lasciare solo tre cucchiai da minestra.

In quella parte grassa far sfumare il vino bianco.

La parte dei gambi tenuta da parte inserirli in padella e farli cuocere insieme al residuo del vino e dell’olio. Da ultimo saltarci anche le punte.

Quando la pasta sarà quasi cotta scolarla, poco, ed aggiungerla in padella. Unire la crema di gambi di asparagi cruda e un po’ del guanciale croccante.

Far mantecare insieme tutti gli ingredienti, smuovendo la padella, senza far asciugare la pasta. Nel caso vi accorgiate che la pasta è asciutta, aggiungete poco liquido di cottura della pasta.

Completare ogni piatto con i pezzetti di guanciale scrocchiarello e con una grattugiata di parmigiano fresco. Guarnire con le punte di asparago saltate.

Fusilli crema di asparagi e guanciale
Primo piatto servito caldo con abbondante sugo

Conservazione

Nel caso che la pasta avanzi potete conservarla in frigo, coperta, per un giorno. Riscaldarla in una padella con aggiunta di poca acqua calda.

Note

Quando acquistate gli asparagi controllate che siano rigidi, sodi e non flessibili, non troppo sottili e nemmeno troppi grandi (legnosi); con la punta intatta e ben chiusa; senza macchie e parti ingiallite.

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.