Insalata di polpo ricetta classica

Per questa insalata di polpo ricetta classica l’uso di pochi ingredienti, con sapori contrastanti tra loro è la soluzione vincente.

Se non avete tempo potrete cuocere il polpo ancora congelato, come spiego in questa ricetta sorprendente. Vi renderete conto che, in questo caso, è davvero facile improvvisare una cena perfetta e gustosa.

Altre ricette con il polpo:

Insalata di polpo ricetta classica
Secondo piatto di pesce con patate ed olive
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaPesce
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

1 kg polpi (Surgelati)
500 g patate
140 g olive nere infornate
25 g olio extravergine d’oliva
2 spicchi aglio
1 mazzetto prezzemolo tritato

232,28 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 232,28 (Kcal)
  • Carboidrati 22,33 (g) di cui Zuccheri 1,32 (g)
  • Proteine 3,19 (g)
  • Grassi 14,74 (g) di cui saturi 0,87 (g)di cui insaturi 0,06 (g)
  • Fibre 4,01 (g)
  • Sodio 26,63 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 230 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Cocci e coccini

Alla fine, in cucina, si usano più o meno gli stessi utensili, quindi, questi oggetti sono di facile reperimento.

Casseruola pensofal
Ciotola
Pentola

Preparazione e cottura dell’insalata di polpo ricetta classica

La realizzazione di questo piatto non è affatto complessa anche se ha diversi passaggi.

Mettere in cottura le patate con la buccia

Cominciare questa ricetta mettendo le patate a bollire con la buccia spazzolata.

Io le aggiungo all’acqua, quando quest’ultima inizia a bollire.

Insalata di polpo ricetta classica
Lessare anche i polpi un’acqua abbondante

Adesso occupiamoci dei polpi. Dopo averli fatti scongelare metterli in un tegame capiente e coprirli con acqua.

Portare al bollore e, quindi, farli cuocere per 30-45′

Togliere a cottura e tagliare a pezzi grandi

Quando la cottura è avvenuta, spegnere e farli intiepidire nella propria acqua.

A questo punto potete togliere la pelle usando un pezzo di carta assorbente.

Tagliare a pezzettoni.

Fare le patate a tocchi e mischiare tutti gli ingredienti

Quando le patate sono cotte, sbucciarle, (ancora da calde) e tagliare a pezzi medio grandi. Mettere in una ciotola capiente.

Insalata di polpo ricetta classica
Aggiungere le olive il prezzemolo l’aglio e la scorza di limone a cubetti

Aggiungere a questo punto, l’olio, il prezzemolo, i pezzi del polpo e le olive.

Insalata di polpo ricetta classica
Condire con olio e servire anche freddo

Servire la mescolanza divina che è questo piatto e buon appetito!!

Il suggerimento non richiesto per cucinare l’insalata di polpo ricetta classica

Solitamente, se scegliamo di fare il polpo con i surgelati, consiglio di prendere polpi medio piccoli.

In commercio ci sono molte confezioni di questo tipo.

NOTA: Gli accessori di cucina che ho linkato sono quelli che uso normalmente nella mia cucina, sono indispensabili aiutanti che riescono a velocizzare ogni gesto, garantendo la tua  sicurezza e l’idoneità per il loro uso. Lavabili facilmente anche in lavastoviglie.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.