Involtini di mortadella farciti

Gli involtini di mortadella farciti sono un’idea sfiziosa e saporita da portare in tavola come antipasto o come secondo piatto leggero completato da un’insalata mista.

La ricetta è veramente molto semplice, veloce da realizzare ed il ripieno può essere composto a vostro gradimento ed essere ogni volta diverso.

Io ho usato le fette di mortadella confezionata ma, volendo, per arrotolare gli involtini, possono essere usate delle fette leggermente più spesse.

In questo modo gli involtini avranno più consistenza ed il sapore sarà ancora più accentuato.

Altre mie ricette di involtini:

Involtini di mortadella farciti
Involtini con fette di mortadella di Bologna
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

150 g mortadella di Bologna
70 g ricotta di pecora
20 g granella di pistacchi
1 pizzico pepe
1 q.b. latte
6 fili erba cipollina
224,21 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 224,21 (Kcal)
  • Carboidrati 1,84 (g) di cui Zuccheri 1,33 (g)
  • Proteine 11,38 (g)
  • Grassi 18,96 (g) di cui saturi 6,22 (g)di cui insaturi 11,50 (g)
  • Fibre 0,84 (g)
  • Sodio 500,03 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 35 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per confezionare gli involtini di mortadella farciti

Mixer
Contenitori

Passaggi

Come realizzare gli involtini di mortadella farciti

Lasciare da parte 6 fette di mortadella, le restanti metterle nel bicchiere del mixer a pezzi.

Aggiungere la ricotta di pecora.

Mettere anche la granella di pistacchio.

Aggiungere poco sale.

Adesso una macinata di pepe fresco.

Tritare finemente.

Aggiungere poco latte per ammorbidire l’impasto se troppo sodo.

Stendere le fette di mortadella e far, per ognuna, una quenelle di composto.

Spalmare sulla fetta.

Chiudere la fetta come una pacchettino e fermarla con un filo di erba cipollina.

Servire con una spolverata di pepe e granella di pistacchio.
Se ti è piaciuta questa ricetta, salvala ed iscriviti al blog. Seguimi sui canali social per nuove, facili e deliziose ricette proprio come questa.

NOTA: Gli accessori di cucina che ho linkato sono quelli che uso normalmente nella mia cucina, sono indispensabili aiutanti che riescono a velocizzare ogni gesto, garantendo la tua  sicurezza e l’idoneità per il loro uso. Lavabili facilmente anche in lavastoviglie.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.