Blog di lacheffamiranda

Peperoni ripieni al riso venere

I peperoni ripieni al riso venere sono un piatto unico saporito, perfetto per l’asporto, o per un pic-nic estivo.

L’uso del riso nero conferisce a questa ricetta un profumo esotico che si amalgama con quelli delle verdure ed, insieme, danno vita ad un piatto voluttuoso, resistente sotto i denti per un’esperienza culinaria completa.

La particolarità vincente, in questa preparazione, è che può essere cucinata anche a fasi sfalsate, il riso può essere cotto il giorno prima e, allo stesso modo, anche le verdure possono essere trattate in un momento diverso. Non resta, poi, che assemblare, riempire e cuocere i peperoni.

Altre ricette a base di peperoni:

Peperoni ripieni di riso venere
Un’eccellente piatto unico pieno di sapore
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

500 g peperoni
170 g riso nero Venere
120 g melanzana ovale nera
100 g carote
90 g cipolla
60 g pomodori di Pachino
40 g provola affumicata
30 g semi di girasole
25 g olio extravergine d’oliva
5 foglie basilico
2 pizzichi sale fino
1 pizzico pepe
720,53 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 720,53 (Kcal)
  • Carboidrati 105,83 (g) di cui Zuccheri 18,11 (g)
  • Proteine 18,09 (g)
  • Grassi 26,88 (g) di cui saturi 2,52 (g)di cui insaturi 6,55 (g)
  • Fibre 24,17 (g)
  • Sodio 470,93 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 442 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per la preparazione dei peperoni ripieni al riso venere

2 Padelle Lagostina
Pentola
Pirofila

Passaggi

Come preparare i peperoni ripieni al riso venere

Come azione preliminare per iniziare questa ricetta pulire tutte le verdure lavate e tagliarle a pezzetti.

Altro passaggio preliminare tostare in un padellino, a secco senza grassi, i semi di girasole.

Cuocere il riso nero in acqua seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Io l’ho cotto il giorno prima di preparare i peperoni ripieni.

Quando tutti gli ortaggi saranno pronti mettere in una padella poco olio, quindi, aggiungere le verdure e iniziare a farle rosolare a fuoco medio basso.

Mentre le verdure sono in cottura mettere un filo di olio in un padellino e iniziare a preparare i pomodori. Per farli arrostire in padella metterli con la parte tagliata girata verso il basso.

Fargli arrostire lentamente, verso la fine aggiungere sale.

Portare a cottura le verdure girandole sistematicamente per evitare che si attacchino, se serve, aggiungere pochissima acqua.

Spegnere il fornello e aggiungere i pomodori arrostiti.

Incorporare anche i semi di girasole tostati e le foglie di basilico tagliate a pezzi.

Non resta che aggiungere la provola affumicata e girare per amalgamare.

È arrivato il momento di aggiungere il riso nero Venere e mescolare con cura tutti gli ingredienti.

Iniziare il riempimento dei peperoni già puliti dal loro interno, pressare il ripieno.

Mettere poco olio in una pirofila da forno dove i peperoni possono rimanere in piedi, quindi, posizionarli al suo interno e dare un giro di olio.

Cuocere in forno statico 190° per 30-35 minuti o in forno ventilato a 200° per 25 minuti. Comunque spetta a voi decidere le tempistiche: se piacciono un pò croccanti o no.

Togliere dal forno e lasciare intiepidire prima di servire.
Essendo un alimento completo e vario di ingredienti ti consiglio di consumarlo come piatto unico.
Se ti è piaciuta questa ricetta iscriviti al blog di lacheffamiranda e seguimi sui canali social. Ti aspetto!

NOTA: Gli accessori di cucina che ho linkato sono quelli che uso normalmente nella mia cucina, sono indispensabili aiutanti che riescono a velocizzare ogni gesto, garantendo la tua  sicurezza e l’idoneità per il loro uso. Lavabili facilmente anche in lavastoviglie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.