Pollo ai peperoni con pinoli

Questa semplice ricetta di pollo ai peperoni con pinoli diventa subito gustosa se abbiniamo tre ingredienti che insieme regalano un gusto impareggiabile.

Pochi ingredienti e pochi passaggi per preparare un secondo piatto di carne che vi farà avere un gran successo a tavola. La semplicità paga sempre.

La tipologia di questo piatto che vi propongo è sicuramente quella di una preparazione rustica, un pò ruspante dove non occorrono alchimie gonfiate per creare qualcosa di unico e semplice.

I peperoni adesso, nel mese di Maggio sono delle primizie, coltivati sicuramente in serra ma potrete replicare questo manicaretto per tutta l’estate, fino ad ottobre!! Il gusto se ne avvantaggerà sicuramente.

Quando uso i peperoni mi piace farlo mescolando i loro sgargianti colori, non perchè abbiano sapori diversi tra loro ma, perchè, le preparazioni godranno di un cromatismo unico con queste verdure!!

Altre ricette con peperoni:

Pollo ai peperoni con pinoli
Servire il pollo ai peperoni caldo con il sughetto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Ingredienti

600 g petto di pollo
500 g peperoni
50 ml vino bianco secco
30 g pinoli
25 g scalogno
30 g porro
3 pizzichi sale fino
2 pizzichi pepe nero
1 rametto origano
254,09 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 254,09 (Kcal)
  • Carboidrati 9,08 (g) di cui Zuccheri 6,32 (g)
  • Proteine 37,45 (g)
  • Grassi 6,76 (g) di cui saturi 0,83 (g)di cui insaturi 4,74 (g)
  • Fibre 3,22 (g)
  • Sodio 345,25 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per preparare il pollo ai peperoni con pinoli

Teglia
Coperchio
Padella
Coltello

Ho avuto modo di provare questo coltello per il taglio delle verdure e lo consiglio!!

Passaggi per cucinare il pollo ai peperoni con pinoli

Lavare e pulire dal picciolo e dai fili interni, i peperoni. Tritare finemente il porro e lo scalogno.

Tagliare il petto di pollo a tocchi, la grandezza decidetela secondo i vostri gusti personali.

Ricetta passo passo

Tagliare le falde dei peperoni a tocchi abbastanza grandi.

Mettere l’olio a scaldare in una padella capiente, quindi, unire il trito di scalogno e porro. Aggiungere due cucchiai di acqua e lasciar cuocere qualche minuto.

Quando l’acqua è assorbita aggiungere i bocconi di pollo, fare rosolare da tutte le parti. Versare in padella anche il vino bianco secco e sfumare.

Aggiungere i peperoni in padella. Non resta che regolare di sale.

Aggiungere anche del pepe macinato fresco.

In un padellino, senza aggiunta di grassi, mettere a tostare i pinoli. Fate attenzione a non farli annerire.
Appena avrete raggiunto la tostatura desiderata togliere subito dalla padella perchè continuerebbero a tostare.

Coprire la padella per far sudare e portare quindi a cottura.

Quando il pollo è cotto, aggiungere le foglioline dell’origano fresco ed i pinoli tostati. Rimestare, il piatto è finito!

Servire con i peperoni e tutti gli ingredienti in buona dose, ma che profumooooo!!!
Buon appetito a tutti! Non dimenticare, iscriviti al blog e seguimi sui miei social media.

Variante

Questo piatto può essere fatto anche con le zucchine a tocchi e come frutta secca potete usare le mandorle in scaglie.

Potete sostituire il vino con della salsa di soia, in questo caso attenzione alla salatura, dovrà essere meno abbondante.

Il pollo può essere sostituito dai bocconi di tacchino, delicato e ugualmente ottimo!

Conservazione

Il pollo con i peperoni si conserva in frigo, in un recipiente a chiusura ermetica, per due giorni massimo.

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.