Sfoglia champignon e prosciutto cotto

La sfoglia champignon e prosciutto cotto è un modo alternativo per sostituire la pizza della domenica sera. Un modo davvero eccezionale per dare vita ad una torta rustica con ingredienti perfetti tra loro.

Questi tipi di preparazioni sono intelligenti e aiutano a mantenere il nostro frigorifero sempre in linea con le date di scadenza degli alimenti.

Danno vita, inoltre, a innumerevoli combinazioni di gusto e, perciò, ci aiutano a portare in tavola sapori sempre nuovi, a volte azzardati a volte classici, ma sicuramente sempre eccezionali!

In questa preparazione ho usato i funghi champignon che, di per sé, non hanno certo molto gusto ma che, conditi con salsa di soia, acquistano una sapidità perfetta per legarsi al prosciutto cotto.

Infine, un resto di gorgonzola piccante ha regalato la giusta cremosità e morbidezza a questa torta salata facendone un piatto friabile ma pieno di gusto.

Altre idee per cucinare la sfoglia salata:

Sfoglia champignon e prosciutto cotto
Croccante e saporita la torta salata con funghi e gorgonzola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

600 g funghi (champignon)
280 g pasta sfoglia (gran spessore)
200 g prosciutto cotto
150 g gorgonzola
20 g olio extravergine d’oliva
6 g prezzemolo tritato
1 q.b. salsa di soia
663,31 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 663,31 (Kcal)
  • Carboidrati 37,67 (g) di cui Zuccheri 3,90 (g)
  • Proteine 25,79 (g)
  • Grassi 46,90 (g) di cui saturi 13,02 (g)di cui insaturi 27,87 (g)
  • Fibre 2,60 (g)
  • Sodio 804,74 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 195 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per cucinare la sfoglia champignon e prosciutto cotto

Padella
Teglia da forno
Taglia pizza

Passaggi

Come realizzare la sfoglia champignon e prosciutto cotto

Dopo aver accuratamente tolto i residui di terra e tagliato la parte finale del gambo, lavare i funghi champignon, quindi asciugarli e tagliarli a fette spesse.

Tritare a coltello, finemente, un mazzetto abbondante di prezzemolo fresco.

In una padella mettere l’olio e uno spicchio di aglio in camicia ( con la buccia ), aggiungere i funghi mantenendo la fiamma medio alta.

Con un mestolo di legno girare spesso i funghi per evitare che si attacchino

Passati circa 15′ scolare l’acqua che i funghi avranno tirato fuori cuocendo, quindi, aggiungere la salsa di soia nella quantità che preferite.

Dopo circa 3-4 minuti la salsa deve essersi ritirata abbastanza, così, spegnere il fuoco ed aggiungere il prezzemolo tritato. Regolare di sale.

Disporre la pasta sfoglia nella teglia da forno, bucherellare il fondo per evitare che gonfi in cottura, stendere sul fondo i funghi trifolati e distribuirli in modo uniforme.

Coprire completamente con le fette aperte di prosciutto cotto.

Per ultimo aggiungere le fette di gorgonzola un pò qua, un pò là. Mettere in forno ventilato a 200°, già caldo.
Per evitare che il prosciutto bruci è bene coprirlo con carta forno da togliere gli ultimi 5′.
Potete anche mettere il gorgonzola ed il prosciutto gli ultimi 5′ di cottura.

Quando il cornicione sarà dorato, togliere dal forno e lasciare riposare per 3-4 minuti.
Usando un taglia pizza, tagliare la torta salata a spicchi.

Se la servite come secondo piatto tagliarla in spicchi, oppure a piccoli pezzi se la utilizzerete come antipasto.

NOTA: Gli accessori di cucina che ho linkato sono quelli che uso normalmente nella mia cucina, sono indispensabili aiutanti che riescono a velocizzare ogni gesto, garantendo la tua  sicurezza e l’idoneità per il loro uso. Lavabili facilmente anche in lavastoviglie.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.