Blog di lacheffamiranda

Riso nero con fragole fresche

Il riso nero con fragole fresche e frutta secca nasce da una mia curiosità di abbinamento delle fragole in un piatto salato.
Già dagli anni ‘80 si cucinava il riso con le fragole che, se non sbaglio erano quelle di bosco con un’anima ed un profumo molto più intenso di queste grandi.
A me piace la cromaticità di questo piatto ed il sapore bilanciato tra il dolce e l’aspro, tra il sapido ed il fresco del limone.
E poi la frutta secca e quella disidratata che in questo riso dal profumo intenso ci stanno benissimo ed a me fanno pensare a serate affacciate sul mediterraneo in mezzo a tramonti mozzafiato.
Questo piatto può essere preparato in anticipo perché non è un risotto e, quindi, lo trovo molto pratico.
Ecco di seguito il mio procedimento per cucinare il tonno infornato con cipolla e pomodorini ed, a fondo pagina, anche i miei suggerimenti.

NOTA BOMBA chi ha provato questo piatto ha anche visto la mia ricetta di acqua profumata fragole e zenzero.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Iniziate procurandovi gli ingredienti che serviranno, per esempio, stilate una lista precisa per essere sicuri di non dimenticare niente. Di seguito un piccolo aiuto.
  • 160 griso nero Venere
  • 225 gfragole
  • 30 gcipolla bianca
  • 40 gpistacchi non salati
  • 25 ganacardi
  • 40 gpinoli
  • 25 guvetta (far ammollare)
  • 65 galbicocche disidratate
  • 2 gaceto balsamico
  • 25 gburro
  • 10 gsucco di limone
  • 1 gsale di Maldon
  • 1 gpepe nero

Tegami e tegamini

Essere organizzati in cucina è essenziale, ci fa risparmiare tempo ed anche avere tutto a portata di mano, che è basilare. Un piccolo promemoria qui sotto.
  • Casseruola
  • Padella

Preparazione e cottura

Procediamo quindi alla preparazione del riso nero con fragole fresche.
  1. Pesare gli ingredienti per partire con questa preparazione. Utilizzate un riso Venere biologico. Sapete che questo ingrediente ha una cottura molto lunga, quindi, partite per tempo.

  2. Tagliare a cubetti le fragole, lasciandone da parte circa 80g per la guarnizione finale.

    Tagliare tutti gli altri ingredienti e mettere a mollo l’uvetta.

  3. Mettere in una padella antiaderente i pinoli che andranno leggermente tostati. Non fateli troppo brunire.

  4. In una padella mettere metà del burro, farlo schiumare fino a che la reazione acquosa si esaurisce.

  5. Riso nero con fragole fresche

    A questo punto aggiungere le fragole a fiamma alta e farle saltare.

    Mettere un cucchiaio di aceto balsamico nelle fragole e far dissolvere velocemente.

  6. Riso nero con fragole fresche

    Appena il liquido è stato riassorbito, spegnere il fuoco e togliere le fragole dalla padella calda, mettendole da parte.

  7. Nella padella, dove avete saltato le fragole, mettere l’altro pezzetto di burro insieme alla cipolla tagliata finemente. Far stufare appena.

  8. Aggiungere le albicocche tagliate a pezzetti, l’uvetta ammollata e strizzata, gli anacardi, i pistacchi tagliati grossolanamente ed i pinoli.

  9. Riso nero con fragole fresche

    Alla cottura del riso, aggiungerlo nella padella ed anche le fragole cotte.

  10. Riso nero con fragole fresche

    Versare il succo di limone e realizzare delle zeste con la buccia.

  11. Dopo aver amalgamato il composto accuratamente, tritare delle foglie di prezzemolo ed aggiungerle, fresche, agli altri ingredienti.

  12. Riso nero con fragole fresche

    Aiutandovi con un coppa pasta formate un tortino che guarnirete con le fragole fresche, le zeste di limone, qualche scaglia di sale Maldon ed un giro di pepe ed olio.

In inverno, o quando riuscirete a trovarle, potete sostituire le fragole con i chicchi di malograno. Una vera bontà!

Questo riso Venere è perfetto anche gustato con un mix di verdure saltate magari con l’aggiunta di salsa di soia.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.