Blog di lacheffamiranda

Risotto asparagi e gamberoni

Questo risotto con asparagi e gamberoni è un’idea di cucina che sposa mare e terra. Come, oramai, siamo abituati a vedere ed a provare, molte verdure si accompagnano a elementi del mare.
La commistione tra elementi penso sia fondamentale per allenare le nostre papille gustative a sapori nuovi.
I talenti famosi della cucina sono sicuramente esperti in questo e ci sono, on line, interi scritti che ne parlano. Come riuscire a sviluppare di più i nostri sensi olfattivi e gustativi.

Ora, senza voler essere troppo pignoli, si può dire che ognuno di noi ha gusto ed olfatto a modo proprio e questo, seduti allo stesso tavolo, ci anima in piccole dispute divertenti.

Comunque, più cose assaggerete e più aprirete la vostra conoscenza gastronomica e, quando si parla di ampliare le conoscenze, è sempre positivo.
Ecco di seguito il mio procedimento per cucinare il risotto asparagi e gamberoni ed, a fondo pagina, anche i miei suggerimenti.

NOTA BOMBA chi ha provato questo piatto ha anche visto la mia ricetta dei crostini di fegatini al modo toscano.

Risotto asparagi e gamberoni
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
606,61 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 606,61 (Kcal)
  • Carboidrati 73,58 (g) di cui Zuccheri 4,81 (g)
  • Proteine 19,22 (g)
  • Grassi 24,90 (g) di cui saturi 9,91 (g)di cui insaturi 4,64 (g)
  • Fibre 3,41 (g)
  • Sodio 3.820,12 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Iniziate procurandovi gli ingredienti che serviranno, per esempio, stilate una lista precisa per essere sicuri di non dimenticare niente. Di seguito un piccolo aiuto.
  • 160 griso Carnaroli (Acquerello)
  • 50 gasparagi (punte)
  • 135 gasparagi (gambi esclusa la parte dura)
  • 60 ggamberoni (senza guscio)
  • 30 gporro
  • 15 gburro
  • 40 gvino bianco secco
  • 25 golio extravergine d’oliva
  • 500 mlbrodo vegetale (più le teste di gambero)
  • 3 gscorza di limone (in zeste)
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP
  • 15 gsale fino

Tegami e tegamini

Essere organizzati in cucina è essenziale, ci fa risparmiare tempo ed anche avere tutto a portata di mano, che è basilare. Un piccolo promemoria qui sotto.
  • Casseruola
  • Padella

Preparazione e cottura

Procediamo quindi alla preparazione del risotto asparagi e gamberoni.
  1. Come sempre è bene iniziare, le nostre incursioni in cucina, preparando tutti gli ingredienti che servono per il nostro piatto.

    Quindi pulite le verdure, grattugiate il formaggio, pesate il burro, pulite i gamberoni ecc.

  2. Continuare mettendo il porro in casseruola con l’olio. Fatelo appassire senza bruciare, deve diventare trasparente.

  3. Risotto asparagi e gamberoni

    Preparate il brodo vegetale, insieme al quale metterete le teste e gli scarti del carapace dei gamberoni. Salare e mantenere caldissimo a fiamma bassa.

  4. Aggiungere il riso al porro e far tostare, sfumare, quindi, con il vino bianco secco e far evaporare bene. Aggiungere poco brodo, girare.

  5. Aggiungere le rondelle dei gambi centrali degli asparagi, precedentemente separati dalla parte dura e dalle punte, ed aggiungere brodo. Continuare la cottura del riso.

  6. Risotto asparagi e gamberoni

    Mentre il riso cuoce passare alla cottura delle punte di asparago e dei gamberoni.

    In un padellino mettere poco olio, far scaldare e poi aggiungere le punte di asparago intere, far andare a fuoco vivace.

    Aggiungere poco brodo e far ammorbidire anche se devono rimanere croccanti. Quando il brodo si è ritirato aggiungere i gamberoni e far cuocere per 1 minuto. Salare. Non devono diventare stopposi, ricordate!!!

  7. Mantecare il riso arrivato a cottura con la noce di burro ed il parmigiano. Regolare di sale. Lasciare tranquillo per un minutino.

  8. Risotto asparagi e gamberoni

    Impiattare il riso e disporre sopra le punte di asparago ed i gamberoni. Finire con zeste di limone, una macinata di pepe ed un giro di olio evo.

Il tocco della cheffa

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.