Blog di lacheffamiranda

Salsa di peperoni di casa mia

Preparare la salsa di peperoni di casa mia è semplicissimo. Gli ingredienti sono appetitosi, in questa stagione anche ottimi e , perciò, adatti ad essere trasformati in crema vellutata.
Questo ingrediente, si sa, dà ottimi risultati cucinato in tutti i modi. E’ allegro con il suo colore acceso.

Prima di essere sostituito dal pomodoro, il peperone, veniva usato per condire la pasta. Considerato un cibo un pò grezzo ha dovuto faticare per affermarsi sulle tavole Italiane. Ha pochissime calorie e, perciò, è adatto anche nelle diete ipocaloriche.
Un’altra piccola curiosità è che il peperone verde è un frutto non ancora giunto a maturazione e, per questo, tende ad essere più amaro ma anche più adatto ad essere fritto. Mentre le gradazioni dal giallo al rosso sono più dolci.
Vi lascio una ricetta di pasta con il peperone.

Salsa di peperoni di casa mia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni+10
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti da acquistare per la salsa di peperoni di casa mia

Aggirarsi tra i banchi del mercato, o in un negozio ben fornito di verdure di stagione, è sempre piacevolissimo. Lasciate che, lentamente, lo sguardo accarezzi i colori.
  • 1 kgpeperoni (Gialli e rossi)
  • 200 gcipolle rosse di Tropea
  • 25 golio extravergine d’oliva
  • 2 mazzettibasilico
  • 1 pizzicosale fino

Cocci e coccini per cucinare la salsa di peperoni di casa mia

Preparazione e cottura

Qui sotto i passaggi per realizzare la salsa di peperoni di casa mia.
  1. Iniziare pulendo i peperoni dai semi e dai filamenti. Sciacquare e tagliare a pezzettoni.

  2. In egual maniera pulire ed affettare la cipolla.

    Mettere a stufare in una padella larga con olio.

  3. Salsa di peperoni di casa mia

    A stufatura avvenuta aggiungere, in padella, anche i peperoni.

    Salare e far cuocere completamente.

  4. Dopo aver spento il fuoco, aggiungere le foglie di basilico lavate ed asciugate bene.

  5. Salsa di peperoni di casa mia

    Far intiepidire completamente, quindi, mettere tutti gli ingredienti nel mixer.

    Azionare e frullare della grana che preferite. Se occorre aggiungere olio.

  6. Salsa di peperoni di casa mia

    Arrivati alla grana desiderata, assaggiare di sale e, se serve, regolare.

  7. Salsa di peperoni di casa mia

    Trasferire il composto in un contenitore, meglio se di vetro, che abbia il coperchio.

    Sopra alla salsa dare un giro di olio perché non annerisca e riporrei in frigo.

Il suggerimento non richiesto

In frigo potrete mantenerlo per 4 giorni, abbiate cura ogni volta che lo usate, di rabboccare l’olio.

Se volete potete anche fare dei vasetti e congelarlo.

Consiglio un vino bianco in abbinamento.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.