Blog di lacheffamiranda

Spaghetti di riso ai frutti di mare

Ricetta di spaghetti di riso ai frutti di mare è una preparazione semplice che amo definire fusion perchè non ricalca alla lettera quella originale della cucina cinese ma la interpreta con alimenti italiani.

Infatti, non ci sono funghi, né germogli di soia, neppure molte salse, e neanche zucchero. Questo non vuol dire che non possiate metterceli, semplicemente i primi due non li avevo in dispensa.

Insomma sono una versione mista tra le nostre culture ma, non per questo, meno buona.

Ovviamente si possono cucinare in molti modi, qui quello con pollo e mandorle.

Spaghetti di riso ai frutti di mare
Piatto semplice
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaFusion
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

450 g misto di pesce (surgelato)
125 g noodles
90 g cavolo cappuccio
70 g porro
60 g carota
40 g sedano
25 g olio extravergine d’oliva
25 g salsa di soia
1 q.b. brodo vegetale
1 rametto prezzemolo tritato
392,93 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 392,93 (Kcal)
  • Carboidrati 30,44 (g) di cui Zuccheri 5,79 (g)
  • Proteine 34,69 (g)
  • Grassi 15,69 (g) di cui saturi 1,98 (g)di cui insaturi 0,84 (g)
  • Fibre 3,68 (g)
  • Sodio 919,44 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 210 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per cucinare gli spaghetti di riso ai frutti di mare

Casseruola
Colino
Coperchio
2 Padelle Lagostina

Passaggi

Iniziare lavando tutte le verdure che vanno inserite in questa ricetta, quindi, tagliarle a fiammifero.

Come preparare gli spaghetti di riso ai frutti di mare

Su fuoco alto mettere la padella dove cuoceranno le verdure ( meglio se userete un wok ) e farla scaldare molto.

L’olio si scalderà subito.

Le verdure vanno saltate velocemente, smuovendole nella padella poi aggiungere sale e pepe, far insaporire sempre muovendole velocemente.

A questo punto potete aggiungere il quantitativo di salsa di soia prevista dalla lista.

Spegnere la padella.

Cercate di lasciare le verdure non proprio asciutte.

Surgelati

In questa ricetta ho usato un prodotto surgelato che trovo molto buono.

Spaghetti di riso ai frutti di mare

Prendere una nuova padella capiente mettere il preparato di pesce surgelato e, seguendo le istruzioni riportate sulla scatola, iniziare a far cuocere.

Contemporaneamente porre una casseruola piena di acqua sul fuoco e portare a ebollizione servirà per cuocere gli spaghetti di riso.

Per un’assaggio ancora più buono, tolgo la maggior parte dei gusci di cozze e vongole, dopo averli svuotati dal loro contenuto.

Ne tengo giusto qualcuno per guarnire.

Tolgo anche i gamberi perchè non si cuociano troppo.

Appena i noodles saranno cotti ( vedi le istruzioni esatte riportate sulla confezione) scolateli e passateli sotto abbondante acqua fredda.

Lasciare scolare.

Versare gli spaghetti in padella con le verdure, muoverli per integrarli con il resto.

Adesso, rovesciare tutto il contenuto della teglia, pesce e sugo.

Aggiungere poco brodo caldo.

Spaghetti di riso ai frutti di mare

Mentre la padella con gli spaghetti starà saltando sul fuoco, mettere in padella calda i gamberi per guarnire il piatto, un minuto per parte ed eccoli pronti.

Il piatto di noodles o spaghetti di riso con frutti di mare e non solo, è pronto, guarnitelo con i gusci di cozze e con i bei gamberi appena scottati.

Spaghetti di riso ai frutti di mare

Spero che questa ricetta fusion tra cucina cinese ed italiana vi sia piaciuta.

Lasciate un commento a fondo pagina, mi farà piacere il vostro parere.

Seguitemi per altre deliziose ricette, facili, come questa.

Consigli

✼ Potete realizzare questa ricetta anche con il pesce fresco, ovviamente, ma se acquistate un buon prodotto surgelato, sarà comunque un piatto ottimo.

✼ Potete aggiungere anche del peperoncino se lo gradite.

✼ Io accompagnerei questo piatto con un buon bicchiere di Vermentino di Bolgheri, il mio preferito.

NOTA: Gli accessori di cucina che ho linkato sono quelli che uso normalmente nella mia cucina, sono indispensabili aiutanti che riescono a velocizzare ogni gesto, garantendo la tua  sicurezza e l’idoneità per il loro uso. Lavabili facilmente anche in lavastoviglie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.