Blog di lacheffamiranda

Tartare condimento gustoso classico

Tartare condimento gustoso classico – In realtà sarebbe bistecca alla tartara. Questo per far capire come la carne deve essere, fresca e sceltissima, un taglio pregiato battuto al coltello. A me piace la tartare battuta a coltello, con i pezzi di carne irregolari. Ovviamente mangiare carne cruda implica delle regole imprescindibili. La freschezza della carne, il consumo fatto nel più breve tempo possibile.

Solitamente viene servita singolarmente, ma condita insieme con ingredienti di base. In tavola accompagnata con salse o condimenti a discrezione e gusto di ognuno. Questa preparazione l’ho fatta con il tuorlo di uovo al centro.

Scheda tecnica della tartare.

Un contorno perfetto per questo piatto.

Tartare condimento gustoso classico
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaInternazionale

Ingredienti

Iniziate procurandovi gli ingredienti che serviranno, per esempio, stilate una lista precisa per essere sicuri di non dimenticare niente. Di seguito un piccolo aiuto.
  • 200 gcarne bovina (Cruda per tartare)
  • 15 golio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainosucco di limone
  • 5 bacchepepe giamaicano (Cucube)
  • 1 cucchiaio da tavolacapperi sotto sale (Dissalati)
  • 2 gprezzemolo tritato
  • 15 gscalogno
  • 3 gsenape di Digione (Un cucchiaino)
  • 1 pizzicosale fino

Tegami e tegamini

Essere organizzati in cucina è essenziale, ci fa risparmiare tempo ed anche avere tutto a portata di mano, che è basilare. Un piccolo promemoria qui sotto.

Preparazione della tartare condimento gustoso classico

Procediamo quindi alla preparazione della tartare condimento gustoso classico.
  1. Questa preparazione è molto veloce e semplice. Iniziate preparando il trito di aromi che metterete in tavola. Continuate disponendoli in contenitori separati. Preparate anche la senape che si accompagna bene con la carne.

  2. Io mi faccio tagliare al coltello la tartare dal macellaio.

    Il pepe lo schiaccio nel mortaio, qui ho usato il cubebe detto anche pepe di Giava. Un pepe adatto anche alla carne di manzo. Io amo le spezie quindi ne ho molte ma potete anche usare il classico pepe nero.

    Passate a condire tutta la carne. In un contenitore mettete l’olio, limone, pepe e sale. Girate la carne in modo che possa assorbire tutti i profumi.

  3. Proseguire mettendo la carne nei piatti, aiutatevi con un coppapasta, quindi pressate la carne all’interno dell’anello. Toglietelo piano.

    Se volete mettere il tuorlo dell’uovo, ricavate un piccolo incavo al centro della carne. Continuate pulendolo dalla chiara e poi poggiatelo sopra. Salare, pepare. Passare un filo d’olio.

  4. Tartare condimento gustoso classico

    Invece, se non volete l’uovo, posizionare la carne e condirla con un filo di olio e una grattata di pepe. Potete concludere guarnendo con qualche filo di erba cipollina.

NOTA: Gli accessori di cucina che ho linkato sono quelli che uso normalmente nella mia cucina, sono indispensabili aiutanti che riescono a velocizzare ogni gesto, garantendo la tua  sicurezza e l’idoneità per il loro uso. Lavabili facilmente anche in lavastoviglie.

Il tocco della cheffa per la tartare condimento gustoso classico

◉ Questa ricetta è quella internazionale classica. C’è anche chi fa un trito di ramerino, lo lascia a marinare qualche ora nell’olio e con quello poi condisce la carne. Ma anche olive taggiasche o Tabasco. Oppure la senape potete emulsionarla con olio e sale e poi mettere sopra alla carne.

◉ Un abbinamento particolare lo raggiungiamo caramellando le cipolle. Vanno stufate con olio di oliva, vanno poi fatte cuocere a lungo con aceto balsamico, un cucchiaio di zucchero, un pò di vino, sale e pepe. Far restringere la salsa e caramellare le cipolle. Servitele al lato della carne.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.