Blog di lacheffamiranda

Zite piselli pancetta e menta

Zite piselli pancetta e menta è un modo originale per realizzare una pasta gustosa e veloce. La cottura dei piselli in tre modi diversi vuole creare un misto di consistenze per non fare un piatto monotono.
I piselli in questo periodo sono ottimi perchè teneri, anche quelli più grandi.
La scelta delle zite o candele, è voluta, per dare a questa pasta una nuova veste dal momento che viene sempre condita con sughi, in particolare di carne, di ogni tipo.
Ecco di seguito il mio procedimento per cucinare le zite piselli pancetta e menta ed, a fondo pagina, anche i miei suggerimenti.

NOTA BOMBA chi ha provato questo piatto ha anche visto la mia ricetta di risotto crema di piselli e salmone.

ZIte piselli pancetta e menta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
550,85 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 550,85 (Kcal)
  • Carboidrati 45,70 (g) di cui Zuccheri 7,62 (g)
  • Proteine 27,29 (g)
  • Grassi 29,17 (g) di cui saturi 9,63 (g)di cui insaturi 11,23 (g)
  • Fibre 8,76 (g)
  • Sodio 1.782,08 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 210 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per zite piselli pancetta e menta

Iniziate procurandovi gli ingredienti che serviranno, per esempio, stilate una lista precisa per essere sicuri di non dimenticare niente. Di seguito un piccolo aiuto.
  • 180 gpasta (zite o candele Rummo)
  • 250 gpiselli (sgusciati)
  • 100 gpancetta (tesa)
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1 gmenta (6 foglie)
  • 15 golio extravergine d’oliva (per rosolare pancetta)
  • 5 golio extravergine d’oliva (per la crema di piselli)
  • 5 gsale fino

Tegami e tegamini

Essere organizzati in cucina è essenziale, ci fa risparmiare tempo ed anche avere tutto a portata di mano, che è basilare. Un piccolo promemoria qui sotto.

Preparazione e cottura

Procediamo quindi alla preparazione delle zite piselli pancetta e menta.
  1. Iniziare con la preparazione, per questo piatto, pulendo i piselli. Separate i chicchi dalle bucce. Mettete da parte quelli più grandi, circa 50g.

    Non buttate via le bucce, serviranno per fare un brodo vegetale, base per un’ottimo minestrone di verdura.

  2. Sbollentate, in pentolini separati, i piselli in acqua per 3 minuti. Quindi passateli nell’acqua fredda o nel ghiaccio. Rimarranno così belli verdi, brillanti.

  3. A quelli più grandi togliere la buccia esterna e lasciarli da una parte, serviranno in fondo per guarnire il piatto.

    Dividere gli altri in due parti uguali. Una verrà passata al mixer, l’altra verrà fatta saltare in padella.

  4. Far rosolare la pancetta in poco olio, gettarlo via e mettere la pancetta da una parte.

    Far saltare i piselli in poco olio con foglie di menta. Salare. A questo punto aggiungere anche la pancetta, girare e spengere il fuoco.

  5. Mettere nel mixer l’altra parte di piselli insieme a qualche foglia di menta, una girata di pepe, sale ed olio.

    Frullare tutto, se dovesse essere sodo aggiungere un mestolo di acqua di cottura della pasta.

  6. Zite piselli pancetta e menta

    Proseguire ponendo la crema ottenuta in un colino fitto e setacciare i piselli.

  7. Zite piselli pancetta e menta

    Mettere il tutto in una padella grande dove saltare la pasta, sentire il sale, se serve aggiustare.

  8. Zite piselli pancetta e menta

    Passare, quindi, le zite a fine cottura nella padella grande, aggiungere anche gli altri ingredienti ed un mestolo di acqua di cottura.

  9. Completare con il parmigiano. Girare bene per far amalgamare completamente. Se serve aggiungere ancora acqua di cottura per bilanciare la cremosi del sugo.

  10. Concludere il piatto, servendolo caldissimo, guarnire con i piselli sbucciati, una macinata di pepe fresco ed infine un giro di olio.

INFO SU UTENSILI

  1. Questo mixer è fantastico! L’ho comprato per avere un’utensile in cucina che fosse maneggevole, pratico, che si pulisse bene.

    Insomma un alleato, non una roba complicata ed ingombrante.

    Quindi mi sento di consigliarlo perchè è un ottimo prodotto e ci si può fare anche un’ottima maionese.

Il tocco della cheffa

Se volete una pasta più cremosa potete frullare anche tutti i piselli, a parte quelli sbucciati.

Questo piatto è ottimo anche con un crumble di frutta secca, magari tostata. Oppure di pane croccante ( anche pangrattato) fatto tostare con il ramerino.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.