Blog di lacheffamiranda

Minestra d’autunno con ovoli

L’ autunno è la stagione in cui si riscoprono, dopo mesi di calura estiva, le minestre; così calde e avvolgenti di profumi e di sapori, come in questo caso, del bosco; la minestra d’autunno con ovoli è sicuramente un comfort food, con l’aggiunta di un ingrediente prezioso reperibile solo in determinati periodi dell’anno.

A me, gli ovoli o ovuli, sono arrivati da Angela e Simone, amici di una vita, che quest’anno ne hanno trovati in abbondanza ma, per tutto il periodo autunnale possiamo reperirli sui banchi del mercato.

Insieme, a formare questa ricetta, ci sono anche i classici ortaggi adatti alla preparazione di un minestrone, con una manciata di spinacini freschi aggiunti all’ultimo minuto.

Questo è un minestrone ricchissimo per la varietà di ortaggi impiegati che regala note di gusto sorprendenti, una sinfonia di sfumature!

Completa il piatto una fetta di ovulo condito con olio sale pepe appoggiata sulle verdure per un sicuro effetto wow.

Altre ricette di minestre:

Minestra d'autunno con ovoli
Decorare con una fetta di ovolo crudo, olio, sale e scaglie di parmigiano
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno

Ingredienti

240 g patata
210 g zucchine
200 g cipolla rossa
150 g zucca gialla
70 g carota
50 g sedano
3 funghi Ovuli (grandi)
150 g piselli surgelati
70 g spinacini
15 g olio extravergine d’oliva
2 pizzichi sale fino
1 l brodo vegetale
162,53 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 162,53 (Kcal)
  • Carboidrati 26,42 (g) di cui Zuccheri 6,38 (g)
  • Proteine 6,46 (g)
  • Grassi 4,10 (g) di cui saturi 0,62 (g)di cui insaturi 0,28 (g)
  • Fibre 7,78 (g)
  • Sodio 361,73 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per cucinare la minestra d’autunno con ovoli

Pentola Lagostina

Passaggi

Come preparare la minestra d’autunno con ovoli

Iniziate la preparazione pulendo i funghi dai residui di terra e di foglie.

Proseguire preparando, allo stesso modo, tutte le verdure pulite, lavate e tagliate a piccoli dadi.

In una casseruola capiente o in una pentola alta, mettere l’olio e iniziare con il rosolare la cipolla, quindi, aggiungere inizialmente le verdure con la cottura più lunga.

Perciò carote, sedano e patata andranno messe prima delle altre verdure.

A questo punto aggiungere il brodo preparato separatamente, caldo e salato.

Far prendere il bollore e iniziare la cottura, dopo circa 10 minuti aggiungere le zucchine.

Anche gli ovuli dovranno essere tagliati a pezzi ma non troppo piccoli perché sono delicati e si sfaldano facilmente.

Continuare aggiungendo i piselli surgelati al minestrone.

Quando avrà ripreso il bollore buttare anche la zucca nel brodo.

Gli ultimi cinque minuti di cottura del minestrone aggiungere i funghi tagliati a pezzi e, quando saranno cotti spegnere la fiamma.

È arrivato il momento di aggiungere gli spinaci freschi, con un mestolo ricoprirli con il brodo e chiudere la pentola con un coperchio. Data la loro morbidezza cuoceranno con il calore.

Preparare i piatti servendo il minestrone fumante e, sopra, appoggiare una fetta spessa di ovolo. Salare, pepare aggiungere qualche scaglia di parmigiano e dare un leggero giro di olio evo.

Minestra d'autunno con ovoli
Ricetta autunnale di minestra di verdura con funghi ovoli

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.