Blog di lacheffamiranda

Minestra con infuso al limone

Quando iniziano ad abbassarsi le temperature, la sera, sento la necessità di preparare qualcosa di caldo che porti a tutto l’organismo una piacevole sensazione di tepore; la minestra con infuso al limone che vado a illustrarvi è perfetta per questo.

Utilizzo per la parte liquida ingredienti forse un po’ inusuali, infatti, quello che andrò a preparare non è il classico brodo di verdura ma un vero e proprio infuso.

Lo realizzo con pochi, semplici, ingredienti come gli scarti della cipolla, un mazzetto di finocchietto selvatico, le bucce del limone senza la parte bianca.

A differenza del brodo questi ortaggi non vanno fatti bollire ma bisogna versare loro addosso l’acqua bollente lasciandoli coperti per almeno 15 minuti, più il tempo sarà prolungato, più avremo un sapore marcato: un infuso in piena regola.

Per completare questa minestra ci saranno i funghi porcini secchi rinvenuti in acqua, quindi, aggiunti all’infuso prima di calare la pasta.

Di seguito altre interessanti ricette di minestre e minestroni:

Minestra con infuso al limone
Ricetta autunnale perfetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti

500 ml acqua
100 g pasta all’uovo, secca (O altro tipo da minestra)
20 g funghi porcini secchi
3 fette limone (Solo buccia gialla)
2 foglie cipolla (Parte esterna di scarto)
1 mazzetto finocchietto selvatico
2 pizzichi sale fino
202,58 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 202,58 (Kcal)
  • Carboidrati 38,03 (g) di cui Zuccheri 1,15 (g)
  • Proteine 9,93 (g)
  • Grassi 1,40 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,00 (g)
  • Fibre 3,66 (g)
  • Sodio 406,86 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 120 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per cucinare la minestra con infuso al limone

Pentola
Tegamino

Passaggi

Come preparare la minestra con infuso al limone

Iniziare sbucciando la cipolla, togliendole la buccia che verrà utilizzata per fare l’infuso.

Tagliare dalla buccia di limone almeno tre strisce facendo attenzione a non prendere anche la parte bianca.

Al mazzetto del finocchietto selvatico togliere una parte del gambo.

Mettere i funghi porcini secchi in ammollo, in acqua.

Preparare I tre ingredienti semplici per fare l’infuso che useremo per cuocere la minestra.

Separatamente far bollire, in un pentolino, l’acqua.
Allo stesso modo nella pentola dove cuocerà la pasta, mettere gli ingredienti per l’infuso, quindi, quando l’acqua sarà bollente, versarla sopra alle verdure, coprire con un coperchio far riposare per almeno 30 minuti.

Passato il tempo necessario all’infusione togliere le verdure, accendere il fuoco.
Strizzare e tagliare i funghi in ammollo, quando l’acqua bolle metterli in pentola insieme alla pasta che avrete scelto per la minestra. Salare.

Servire la minestra autunnale fumante e cospargere con un filo di olio evo e pepe macinato fresco.
Iscriviti al blog dove potrai trovare, sempre, nuove ricette utili, facili, deliziose proprio come questa.
Lascia un commento, una domanda sarò felice di risponderti.

NOTA: Gli accessori di cucina che ho linkato sono quelli che uso normalmente nella mia cucina, sono indispensabili aiutanti che riescono a velocizzare ogni gesto, garantendo la tua  sicurezza e l’idoneità per il loro uso. Lavabili facilmente anche in lavastoviglie.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.