Blog di lacheffamiranda

Circóndati di natura e colori

Circóndati di natura e colori– In un’ambiente “casa” l’esterno è sempre importantissimo, sia esso parco, giardino o terrazzo.

Ovviamente le cose saranno più facili o meno a seconda della loro dimensione. Gli esterni ci regalano momenti di vero relax o di vero sbattimento.

In ogni caso sono spazi da curare e da far diventare un proseguimento di casa nostra e quindi dobbiamo dedicargli un pò di cura e amore.

Qualche suggerimento

Se abbiamo un piccolo spazio a disposizione, dobbiamo evitare di riempirlo di cose, perchè così darà solo l’idea di un grande caos. 

Un’idea potrebbe essere quella di usare anche le pareti di un piccolo terrazzo. 

Per appendere vasi con piante aromatiche o piante poco ingombranti, usare graticci per far arrampicare piante sulla parete.

In questo modo avrete fiori e verde ma senza ingombro sul pavimento. Potete usare le ringhiere per decorazioni a cascata che sono così scenografiche!

Circóndati di natura e colori – Un’altra soluzione per dare un colpo d’occhio armonico è usare pochi colori, che siano complementari tra loro, seguire una texture “in tinta”.

Se invece avete un terrazzo più grande potrete anche sbizzarrirvi con zone di colore in contrasto, mischiate con erbe aromatiche, magari dando movimento con parti rialzate rispetto ad altre.

Usando vasi alti e vasi piccoli, insomma la parola d’ordine è … movimento!!!

Avvaletevi sempre di un buon garden che sappia consigliarvi e seguirvi negli interventi di cui avrete bisogno.

Noi ci avvaliamo da anni di un garden vicino a casa che, oltre ai fiori, commercia anche in accessori da esterno.

Lanterne, vasi, tavoli, sdraio tutto di ottima scelta.

I giardini

Circóndati di natura e colori -I giardini sono di più ampio respiro ma anche loro sarebbe bene seguissero  delle regole di arredamento.

Con le piante si possono creare disegni favolosi, ce lo insegnano i giardini di tutto il mondo.

Le mostre completamente dedicate alla paesaggistica del verde, l’Inghilterra ne detiene il primato per fiori e piante particolari ed anche per partecipazione.

Nel giardino si possono miscelare alberi da frutto veri e propri o cespugli di bacche, fiori e con macchie fiorite in ogni stagione con tutti i colori dell’arcobaleno.

I fiori dei quali amerete circondarvi saranno quelli del vostro cuore, ci sono intere enciclopedie dedicate ad ogni tipologia.

Quello che mi sento di consigliarvi è di scegliere fiori che non siano troppo “delicati” per manutenzione e malattie.

Scegliete sempre fiori idonei alle temperature della vostra zona, oppure preparatevi a qualche sacrificio in più se volete fiori o piante di acclimatamenti e cure particolari.

Prendete in considerazione le necessità idriche delle piante che andrete a scegliere e come pensate di soddisfare la loro “sete”. L’acqua dell’acquedotto è medicata e…costa. 

A questo proposito è sempre bene ricorrere all’aiuto di impianti di irrigazione, piccoli o grandi che siano. In commercio se ne trovano di tutti i tipi e per tutte le tasche.

Saranno fondamentali se farete delle vacanze ma anche se sarete a casa e, mentre il vostro impianto irriga, voi potrete dedicarvi ad altro, anche dormire dal momento che potrete farlo partire di notte.

Info irrigazione

Per piccoli percorsi potrete farlo anche da voi, altra cosa se dovrete irrigare un giardino medio grande.

In questo caso serve una ditta specializzata che farà il disegno dei percorsi e vi consiglierà le varie tipologie di irrigatori. 

Anche le piante grasse possono ovviare a questo problema idrico, ce ne sono di meravigliose.

E ancora info

Va da se che la cosa più bella per usare acqua gratuita è avere un recupero di acqua piovana, magari dal tetto di casa o solo del tetto del garage, convogliato in una capiente cisterna.

Quando pensate all’allestimento di un giardino siate intelligenti e fate uno sforzo per pensare al recupero delle acque piovane.

Anche se avete un terrazzo abbastanza grande potete fare un recupero di acqua piovana, infatti esistono contenitori capienti ed anche belli!! Un esempio.

Altre foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.