Blog di lacheffamiranda

Risotto porcini secchi e gorgonzola

In questo periodo autunnale preparare il risotto porcini secchi e gorgonzola è un riconoscimento a questi fantastici ingredienti, che tra di loro danno vita ad un piatto cremoso e di gusto profondo.

Nella mia cucina molto spesso i risotti sono presenti con gli ingredienti più disparati.
Trovo che il riso sposi molto facilmente tanti e tanti ingredienti. Penso la stessa cosa anche dei funghi sia freschi che secchi.
Ma concentriamoci sulla ricetta.
Vi lascio un link sulla tostatura del riso.

Risotto porcini secchi e gorgonzola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
545,32 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 545,32 (Kcal)
  • Carboidrati 77,65 (g) di cui Zuccheri 1,19 (g)
  • Proteine 15,60 (g)
  • Grassi 18,01 (g) di cui saturi 5,32 (g)di cui insaturi 2,29 (g)
  • Fibre 4,53 (g)
  • Sodio 319,66 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 180 griso Carnaroli (Aquerello)
  • 40 ggorgonzola
  • 35 gcipolla
  • 30 gfunghi porcini secchi
  • 1 bicchierinovino bianco secco
  • 25 golio extravergine d’oliva
  • 2 glimone (Zeste della buccia)
  • 2 gprezzemolo tritato
  • 1 spicchioaglio
  • 1 pizzicosale fino

Teglie e tegami

Preparazione e cottura del risotto funghi porcini secchi e gorgonzola

  1. Iniziamo questa ricetta mettendo a marinare nell’olio il prezzemolo e l’aglio. Dovrete marinarlo per almeno un’ora così che tutti gli aromi profumino l’olio. Poi verrà usato per soffriggere la cipolla.

    Preparare un brodo di verdura.

  2. Proseguire facendo, dalla buccia del limone, delle zeste con l’apposito utensile.

    Non esagerate perché la buccia del limone è molto aromatica e, quindi, può coprire il gusto dei funghi. Ne serve giusto un pizzico per dare il profumo…

  3. Risotto porcini secchi e gorgonzola

    Nel tempo che aspettate che la marinata sia pronta, mettere i funghi secchi in ammollo in acqua.
    Quando la marinata è pronta scolatela in una casseruola dove cuocerete il riso. Aggiungere la cipolla affettata sottilmente. Far rosolare.

  4. Strizzare bene i funghi, che erano in ammollo, e tritare grossolanamente, quindi, aggiungerli alla cipolla, dentro la casseruola.

  5. Risotto porcini secchi e gorgonzola

    Proseguire la ricetta facendo tostare il riso in casseruola insieme agli altri ingredienti per due minuti.

    Sfumare con vino bianco.
    Lasciare evaporare completamente la parte alcolica del vino.

  6. Adesso è il momento di iniziare ad aggiungere il brodo. Fatelo poco per volta via via che si asciuga.

  7. Risotto porcini secchi e gorgonzola

    Dopo aver portato quasi a cottura il riso, togliere la casseruola dal fuoco aggiungere il gorgonzola, che servirà per fare la mantecatura.
    Quando il formaggio sarà sciolto coprire il tegame per un minuto.

  8. Risotto porcini secchi e gorgonzola

    Il risotto, a questo punto, è pronto, servirlo accompagnato da prezzemolo tritato fresco e le zeste di limone.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.