Blog di lacheffamiranda

Palombo in teglia con piselli

Cucinare il palombo in teglia con piselli ci permette di assaporare un piatto gustoso, salutare, e che può essere preparato in pochi minuti senza ingredienti particolari.

Questo piatto l’ho preparato con tutti prodotti surgelati. Tengo sempre per ogni evenienza nel surgelatore ingredienti che poi, in pochi minuti, possono trasformarsi in piatti veramente ottimi.

Nonostante questo, sono una sostenitrice accanita della materia prima fresca, infatti sarebbe sempre la cosa migliore ma, a volte, quando siamo impossibilitati per motivi di tempo o perché non abbiamo programmato niente, gli alimenti surgelati ci danno una mano.

Qui vi lascio una ricetta con il prodotto fresco.

Se volete approfondire la conoscenza del palombo vi lascio qui un link.

Palombo in teglia con piselli
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

700 g palombo
300 g piselli surgelati
50 g farina
35 g scalogno
30 g olio extravergine d’oliva
25 g burro
6 foglie menta
2 q.b. scorza di limone

Pentolame per cuocere il palombo in teglia con piselli

1 Casseruola Moneta Etnea
1 Padella Moneta Etnea

Come si fa a cucinare il palombo in teglia con piselli

Iniziare la preparazione mettendo poco burro in una casseruola facendo sudare la cipolla o lo scalogno. Questa lavorazione serve per la conseguente cottura dei piselli.

Aggiungere i piselli surgelati.

In questo caso non aggiungo acqua o brodo ma copro semplicemente la casseruola con un coperchio.

Al contrario, se usate i piselli freschi, copriteli a filo con poca acqua e fateli cuocere senza coperchio.

Tritare le foglie di menta e metterne la metà nella casseruola. Salare.

Mentre i piselli cuociono, in una capiente padella, mettere l’olio.

Proseguire utilizzando una vasca capiente per infarinare i pezzi di palombo, quindi metterli nella teglia e farli rosolare da ambo i lati.

Preparare il prezzemolo tritandolo finemente, lavare la buccia del limone che, sarebbe meglio fosse biologico.

Ognuno di questi due ingredienti andranno aggiunti al prossimo step.

Una volta rosolati da entrambi i lati, grattugiarci sopra la scorza del limone usando una grattugia fine.

Evitate di grattugiare la parte bianca che non è buona da assaporare, è amara.

Palombo in teglia con piselli

Perseguire la preparazione portandola a termine.

A questo punto aggiungere sulle fette di palombo il prezzemolo tritato. Questo aroma va aggiunto a fine cottura perchè non deve cuocere, né soffriggere.

Deve poter rimanere intatto nel suo colore e, quindi, anche nel sapore.

Salare bene il palombo.

Controllare, a questo punto, la cottura dei piselli. Se serve togliere il coperchio e far restringere l’eventuale liquido che possono aver rilasciato, essendo surgelati.

Palombo i n teglia con piselli

Togliere, quindi, dal fuoco la casseruola ed aggiungere un piccolo pezzetto di burro e la restante menta tritata fine fine.

Salare e pepare.

Concludiamo, così, questa ricetta impiattando la pietanza, cospargendola con un filo leggero di olio e, se gradito, pepe macinato al momento.

NOTA: Gli accessori di cucina che ho linkato sono quelli che uso normalmente nella mia cucina, sono indispensabili aiutanti che riescono a velocizzare ogni gesto, garantendo la tua  sicurezza e l’idoneità per il loro uso. Lavabili facilmente anche in lavastoviglie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.