Blog di lacheffamiranda

Pappardelle salsiccia fagioli e rosmarino

Ma che bontà le pappardelle! Questo formato di pasta, per quanto sia semplice, è anche buonissimo.
Quella sua trama ruvida che attacca bene il sugo, lo cattura e ce lo restituisce in un boccone pastoso e pieno di gusto.
E’ quella grandezza giusta che, quando l’avvolgi intorno ad una forchetta, crea un gomitolo compatto il cui profumo arriva diretto alle nostre narici e da lì al cervello, che lo rimbalza tutto intorno e ce lo fa apprezzare nella sua complessità.
Immaginate, quindi, cosa può uscire da queste pappardelle salsiccia fagioli e rosmarino. L’apoteosi del gusto. Un connubio tale, tra elementi cosi semplici, quasi poveri, che lascia sorpresi.
Vi accompagno, in questa ricetta, con il piacere di condividere un segreto di famiglia.
Curiosando nel blog trovate anche questa ricetta particolare per un finger food.

Pappardelle salsiccia fagioli e rosmarino
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
687,58 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 687,58 (Kcal)
  • Carboidrati 65,09 (g) di cui Zuccheri 1,54 (g)
  • Proteine 34,06 (g)
  • Grassi 33,21 (g) di cui saturi 3,68 (g)di cui insaturi 0,01 (g)
  • Fibre 7,59 (g)
  • Sodio 1.950,08 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 215 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Iniziate procurandovi gli ingredienti che serviranno, per esempio, stilate una lista precisa per essere sicuri di non dimenticare niente. Di seguito un piccolo aiuto.
  • 180 gfagioli borlotti freschi (cotti)
  • 150 gsalsiccia di suino, fresca, cotta, in padella
  • 150 gpappardelle all’uovo (Filotea)
  • 30 gpecorino romano
  • 15 golio extravergine d’oliva
  • 3 ramettirosmarino
  • 2 gsalvia

Cocci e coccini

Essere organizzati in cucina è essenziale, ci fa risparmiare tempo ed anche avere tutto a portata di mano, che è basilare. Un piccolo promemoria qui sotto.
  • Casseruola
  • Padella Moneta
  • Frullatore / Mixer

Preparazione e cottura

Procediamo quindi alla preparazione delle pappardelle salsiccia fagioli e rosmarino.
  1. Io utilizzo i fagioli freschi, perciò prima di iniziare li cuocio con aromi in acqua.

    Proseguire spellando la salsiccia e rompendola, con le mani, in una padella con poco olio. Far rosolare piano.

  2. Prelevare due cucchiai di fagioli cotti e passarli al mixer.

    Se serve utilizzare la loro acqua di cottura per allungarli.

    A questo punto aggiungere i fagioli interi alla salsiccia. Aggiungere un mescolino di acqua dei fagioli.

  3. Dopo qualche minuto aggiungere anche la crema di fagioli.

    Girare fino ad amalgamare il tutto.

  4. Tritare finemente gli aghi del rosmarino ed andare ad aggiungerli al composto.

  5. Pappardelle salsiccia fagioli e rosmarino

    Ricordate di non girare MAI i gomitoli di pasta, fino a che saranno cotti. In questo modo non si romperanno.

  6. Pappardelle salsiccia fagioli e rosmarino

    Cuocere le pappardelle in acqua abbondante.

    Scolare un minuto prima del fine cottura senza gettare l’acqua.

  7. Pappardelle salsiccia fagioli e rosmarino

    Aggiungerle nella padella con il sugo caldo e, utilizzando qualche ramaiolo di acqua di cottura, finire di cuocerle facendole risaltare nel sugo. Smuovete spesso per una cottura uniforme.

  8. In ultimo buttare in padella anche il formaggio, mantecate senza far asciugare la pasta. Per questo potrà aiutarvi il liquido di cottura.

  9. Pappardelle salsiccia fagioli e rosmarino

    Comporre il vostro bel piatto fondo disponendo la pasta avvolta nel suo prezioso sugo.

    Macinate del pepe fresco e buon appetito!

Il suggerimento non richiesto

In questa ricetta, come avrete notato, non ho usato sale per il condimento. Ho salato, poco, solo la pasta in cottura.

Il sugo è già abbastanza sapido per la presenza della salsiccia e dei fagioli che, di suo, sono già saporiti. Un bel bicchiere di vino rosso accompagnerà egregiamente questo piatto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.