Blog di lacheffamiranda

Sfoglia prosciutto finocchi radicchio

La sfoglia prosciutto finocchi e radicchio è servita soprattutto a fare uno svuota frigo da ingredienti che erano li da qualche giorno e che andavano consumati. A volte, quando facciamo la spesa, magari senza una lista o a stomaco vuoto, prendiamo molto più di quello che serve veramente. Così è andata per me. Quando ho ospiti temo sempre che le cose non siano sufficienti, da qui la necessaria svuotatura del frigorifero. Ma vediamo come procedere.

Altra idea per un primo che aiuta ad utilizzare alimenti che devono essere cucinati in tempi brevi.

Sfoglia prosciutto finocchi radicchio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

250 g finocchi
230 g pasta sfoglia
200 g prosciutto cotto
150 g radicchio rosso di Treviso IGP, tardivo
100 g pecorino toscano (fresco)
15 g olio extravergine d’oliva
1 pizzico sale fino
541,10 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 541,10 (Kcal)
  • Carboidrati 29,20 (g) di cui Zuccheri 1,59 (g)
  • Proteine 19,65 (g)
  • Grassi 38,37 (g) di cui saturi 10,05 (g)di cui insaturi 20,16 (g)
  • Fibre 2,58 (g)
  • Sodio 1.983,12 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Teglie e cestellini

Cestello per cottura a vapore
Padella
Taglia pizza
Teglia

Come si fa la sfoglia prosciutto finocchi radicchio

Iniziare la ricetta pulendo i finocchi spaccandoli e riducendoli a spicchi. Potete scegliere se cucinarli solo al vapore oppure poi passarli in padella con poco olio e prezzemolo.

Farli saltare in padella serve a fare evaporare l’acqua che producono, anche se cotti al vapore, e quindi non inumidire troppo la sfoglia.

Preparare anche il radicchio lavandolo e tagliandolo grossolanamente. Farlo saltare nella padella con poco olio e poco sale, se occorre coprirlo.

A fine cottura ricordate di scolare via l’acqua perché risulterà amara.

Preparare la sfoglia seguendo le indicazioni della confezione. Dividetela mentalmente a metà. Su una metà metterete gli ingredienti. Sotto i finocchi poi il radicchio.

Sfoglia prosciutto finocchi radicchio

Proseguire nella preparazione aggiungendo il prosciutto cotto e sopra, adesso, mettere le fette di pecorino fresco.

Adesso piegare la metà della sfoglia libera sopra gli ingredienti. Farla aderire bene usando i rebbi di una forchetta, quindi, ungere con olio la superficie.

Se volete potete, al posto dell’olio, spennellare il tuorlo di un uovo, per farla risultare anche lucida.

Forno caldo 200° per circa 25 minuti.

Sfoglia prosciutto finocchi radicchio

Sfornatela e lasciatela riposare per farle assorbire i suoi succhi, quindi, servendovi di un taglia pizza, sporzionatela e buon appetito!

Il suggerimento non richiesto su la sfoglia prosciutto finocchi radicchio

Io ho utilizzato la tecnica di dividere in due la sfoglia perchè non avevo molto da mettere, ma potete preparare anche una torta salata di dimensioni normali e poi tagliarla a piccoli pezzi per un gustoso finger food come aperitivo oppure, accompagnata con una fresca insalata mista e semi o verdure cotte al vapore.

NOTA: Gli accessori di cucina che ho linkato sono quelli che uso normalmente nella mia cucina, sono indispensabili aiutanti che riescono a velocizzare ogni gesto, garantendo la tua  sicurezza e l’idoneità per il loro uso. Lavabili facilmente anche in lavastoviglie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.