Blog di lacheffamiranda

Infuso rinfrescante basilico e pesca

Quando il caldo si fa sentire c’è bisogno di un’alleato che aiuti a stare meglio. E’ questo il momento di preparare l ‘ottimo infuso descritto qui di seguito, che andrà gustato freddo.
Il sapore della pesca richiama l’estate e il suo profumo è davvero accattivante. La sua preparazione è veloce e questo ce lo fa amare ancora di più.
Questo infuso rinfrescante basilico e pesca sarà sicuramente migliore delle bibite super zuccherine della grande distribuzione ed, inoltre potrete, con la vostra fantasia, creare preparati personalizzati.
Ecco, quindi, di seguito il mio procedimento per realizzare questo infuso rinfrescante basilico e pesca ed a fondo pagina anche i miei suggerimenti.
Consultate anche questa ricetta di acqua profumata fragole e zenzero.

Infuso rinfrescante basilico e pesca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 1lt di infuso

Iniziate procurandovi gli ingredienti che serviranno, per esempio, stilate una lista precisa per essere sicuri di non dimenticare niente. Di seguito un piccolo aiuto.
  • 200 gpesche
  • 8 gbasilico (circa 20 foglie)
  • 20 gzucchero
  • 1 lacqua

Cocci e coccini

Essere organizzati in cucina è essenziale, ci fa risparmiare tempo ed anche avere tutto a portata di mano, che è basilare. Un piccolo promemoria qui sotto.
  • Pentola
  • Colino
  • Bottiglia di vetro

Preparazione e cottura

Procediamo quindi alla preparazione dell’infuso rinfrescante basilico e pesca.
  1. Preparate l’acqua in un pentolino, potete usare l’acqua che preferite, gassata, naturale o leggermente frizzante. Metterlo sul fuoco fino ad arrivare al bollore.

    Dopo aver sbucciato le pesche, tagliatele a tocchi grandi o a spicchi.

  2. Come conservare il basilico

    Controllate le foglie di basilico, lavatele per togliere qualsiasi impurità.

  3. Appena prima dell’ebollizione, spegnere il fuoco. Aggiungere nell’acqua i tocchi di pesca e le foglie di basilico.

  4. Infuso aromatico basilico e pesca

    Gli ingredienti vanno lasciati in infusione per almeno 30′ quindi lasciar riposare fino a che intiepidisce, filtrarlo e dolcificarlo a piacere, potete anche usare miele o niente!

  5. Filtratelo usando un colino fitto, se non volete che l’infuso si opacizzi non spremere le pesche.

  6. Farlo raffreddare in frigo per circa 2 ore prima di servirlo freddo, con qualche cubetto di ghiaccio e uno spicchio di pesca fresca.

  7. Infuso aromatico basilico e pesca

    L’infuso avrà un bel profumo di basilico ed il sapore delicato della pesca. usate ingredienti d’eccellenza ed avrete un’infuso speciale.

Componete i vostri infusi con fantasia, preferiteli alle bibite o altri simili della grande distribuzione. I vostri saranno migliori per qualità e contenuto, e potrete stupire i vostri ospiti in maniera salutare e simpatica.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.