Blog di lacheffamiranda

Biscotti spezzafame con miele e banana

Biscotti spezzafame con miele e banana – La ricetta per fare questi biscotti mi è stata data da mia suocera. La Saura è una donna molto pratica ed ha tantissime ricette facili da eseguire, buone e, come in questo caso, energetiche. La ricetta è così semplice che potrete farvi aiutare dai vostri bambini per distrarli nelle serate uggiose. Inoltre, a seconda degli ingredienti che userete, saranno dei validi supporti per fare da spezzafame. Non ci sono lieviti, farina o burro. Insomma sono delle piccole delizie con alimenti sani ma saporiti. Ci sono ingredienti come i fiocchi d’avena o la cioccolata, ma anche la frutta secca, o ciò che più vi piace! Potete essere produttori dei vostri biscotti spezzafame.
Ecco, quindi, di seguito il mio procedimento per preparare questi biscotti spezzafame con miele e banana ed, a fondo pagina, anche i miei suggerimenti.

NOTA BOMBA chi ha provato questa ricetta ha anche sperimentato la mia torta al limone soffice facilissima

Biscotti spezzafame con miele e banana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
126,21 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 126,21 (Kcal)
  • Carboidrati 31,72 (g) di cui Zuccheri 15,07 (g)
  • Proteine 2,47 (g)
  • Grassi 1,07 (g) di cui saturi 0,41 (g)di cui insaturi 0,53 (g)
  • Fibre 4,52 (g)
  • Sodio 57,64 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 55 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Iniziate procurandovi gli ingredienti che serviranno, per esempio, stilate una lista precisa per essere sicuri di non dimenticare niente. Di seguito un piccolo aiuto.
  • 100 gfiocchi di avena
  • 290 gbanana
  • 80 galbicocca disidratata
  • 37 gfichi secchi
  • 60 gfrutta disidratata
  • 35 gcacao amaro in polvere (o gocce di cioccolato)
  • 30 gmiele millefiori

Tegami e tegamini

Essere organizzati in cucina è essenziale, ci fa risparmiare tempo ed anche avere tutto a portata di mano, che è basilare. Un piccolo promemoria qui sotto.
  • Ciotola
  • Teglia
  • Carta forno

Preparazione e cottura

Procediamo quindi alla preparazione dei biscotti spezzafame con miele e banana
  1. Iniziare preparando tutti gli ingredienti che serviranno per comporre questi bicchieri. Sbucciare le banane, affettare i fichi, le albicocche, pesare il miele ed il cacao.

  2. In una ciotola schiacciare con una forchetta le banane e farle diventare una poltiglia.

  3. A questo composto aggiungere i fiocchi di avena. Girare.

  4. Biscotti spezzafame con miele e banana

    Proseguire, così, aggiungendo i dadini di albicocca, mescolare bene per amalgamare gli ingredienti.

  5. Biscotti spezzafame con miele e banana

    Quindi continuare aggiungendo il cacao. E’ importante continuare ad amalgamare bene il tutto.

  6. Anche i fichi vanno aggiunti a questo impasto

  7. In ultimo, versare anche il miele, a questo punto dovete girare benissimo tutto e renderlo omogeneo.

  8. Biscotti spezzafame con miele e banana

    Rivestire con carta forno una teglia e, aiutandovi con un cucchiaio, formate dei biscotti o delle barrette. Lo spessore dipenderà dal vostro gusto.

  9. Biscotti spezzafame con miele e banana

    Metteteli in forno scaldato a 180° per 20 minuti circa. Aspettate che si raffreddino un pò prima di staccarli dalla carta. Quindi metterli su una grata a raffreddare completamente.

Il tocco della cheffa

Questi biscotti potrete assemblarli come meglio credete, potete usare i vostri alimenti preferiti e, quindi, dare vita a dei biscotti personalizzati.

Potete conservarli qualche giorno, asciutti, avvolti in carta da forno o messi in un contenitore o barattolo di vetro.

E’ un ottimo modo per far partecipare i bambini a dar vita ai loro biscotti personalizzati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.