Blog di lacheffamiranda

Baccalà con olive patate e peperoncino

In questo periodo, vicino alla Quaresima, i miei ricordi vanno al venerdì “di magro” che la mia mamma osservava rigorosamente; per questo vi propongo il baccalà con olive patate e peperoncino.

Quanta strada ha fatto questo alimento povero, l’attenzione alla cucina della tradizione, con occhio moderno, lo ha elevato nella scala sociale del pesce. Apprezzato e lavorato con ricette adatte ai giorni nostri è ritornato sulle nostre tavole.

Ingrediente prezioso per molte ricette che spesso sono anche equilibrate dal punto di vista dietetico, contiene, infatti, pochi grassi e quei pochi sono Omega3; utili per il controllo della pressione e del colesterolo, per questa ragione un alimento a tutto tondo, che unisce salute, bontà ed anche tradizione.

Qui per la scheda di approfondimento di questo ingrediente.

Baccalà in tutte le salse: alla livornesesu barbabietola rossa paccheriin crostahamburgeralla cappuccinacon le castagne

Baccalà con olive patate e peperoncino
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g baccalà dissalato
450 g patate rosse
50 g olive nere
40 g vino bianco secco
30 g pinoli
30 g olio extravergine d’oliva
25 g acciughe sott’olio
3 g peperoncino
2 spicchi aglio
1 ciuffo prezzemolo tritato
627,21 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 627,21 (Kcal)
  • Carboidrati 20,78 (g) di cui Zuccheri 1,95 (g)
  • Proteine 84,44 (g)
  • Grassi 21,16 (g) di cui saturi 2,69 (g)di cui insaturi 9,94 (g)
  • Fibre 2,64 (g)
  • Sodio 9.125,67 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 240 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Teglia Moneta Etnea

Passaggi per il baccalà con olive patate e peperoncino

Prima di tutto lessate le patate con la loro buccia.

Tagliate anche in grossi pezzi il baccalà.

Successivamente, prendere una padella capiente, metterci l’olio, i filetti di acciuga e gli spicchi d’aglio sbucciati.

L’acciuga deve sciogliersi, perciò, cuocete a fuoco molto basso.

Conseguentemente, unire il baccalà dopo aver tolta la pelle ed anche le lische.

Lasciare cuocere a fuoco moderato coperto.

Baccalà con olive patate e peperoncino

Dopo circa cinque minuti aggiungere il vino bianco, lasciare sfumare la parte alcolica, senza girare i pezzi di baccalà.

Dopodiché aggiungere il prezzemolo tritato, le olive, il peperoncino fatto a pezzi ed anche i pinoli.

Coprire per altri cinque minuti per far si che tutto si amalgami.

Baccalà con olive patate e peperoncino

Unire, infine, le patate precedentemente pelate e fatte a pezzi grossolani.

Mescolare delicatamente per evitare di romperle e lasciar riposare qualche minuto prima di servire.

Baccalà con olive patate e peperoncino

In conclusione, preparate il piatto con un letto di patate con sopra il baccalà, reso umido dal sughetto preparato in cottura.

Consiglio per il baccalà con olive patate e peperoncino

Se avete acquistato un pezzo molto grosso lessatelo, fatto a pezzi grandi, in acqua non salata. Appena l’acqua prenderà il bollore toglierlo dal fuoco e farlo raffreddare.

In alternativa, se avete dei filettini di pezzatura normale, cuocerli direttamente in padella al momento.

NOTA: Gli accessori di cucina che ho linkato sono quelli che uso normalmente nella mia cucina, sono indispensabili aiutanti che riescono a velocizzare ogni gesto, garantendo la tua  sicurezza e l’idoneità per il loro uso. Lavabili facilmente anche in lavastoviglie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.