Blog di lacheffamiranda

Insalata al pollo e uva

Questa insalata di pollo e uva si può dire che chiuda in bellezza il periodo estivo anche se, in realtà, l’uva bianca sarà reperibile molto prima e molto dopo il mese di Settembre.

Io sono una fan delle insalate in estate, specialmente di pollo o tacchino perchè sono carni leggere e, quindi, ben si prestano a far parte dei piatti prettamente estivi.

E’ perfetta, inoltre, per il pasto da portare a lavoro o per una cena dell’ultimo momento e anche per riciclare il pollo arrosto avanzato, come in questo caso!

L’uva bianca ha un sapore dolce e delicato, con la giusta maturazione, che si sposa con gli ultimi pomodorini dell’orto, i cetrioli pieni di sole e il sapore particolare e nuovo del burro di noccioline.

Guardate anche queste idee di insalate:

Insalata al pollo e uva
Ottimo piatto estivo e settembrino
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Ingredienti

250 g pollo, fuso, senza pelle, cotto, al forno
100 g uva bianca
90 g cetriolo
80 g pomodori di Pachino
55 g provola
35 g cucunci (o capperi )
15 g olio extravergine d’oliva
6 foglie insalata
2 cucchiai da tavola burro di arachidi
1 pizzico sale fino
432,33 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 432,33 (Kcal)
  • Carboidrati 13,08 (g) di cui Zuccheri 9,79 (g)
  • Proteine 45,67 (g)
  • Grassi 22,80 (g) di cui saturi 5,85 (g)di cui insaturi 2,71 (g)
  • Fibre 1,23 (g)
  • Sodio 603,65 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 205 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per preparare l’insalata al pollo e uva

3 Ciotole
Grattugia Amazon

Passaggi

Come preparare l’insalata al pollo e uva

Le operazioni preliminari sono: lavare gli ingredienti e nettarli dalle imperfezioni, tagliarli nel mezzo o a fette. Se non usate il pollo avanzato da altre lavorazioni dovrete cuocerlo in brodo vegetale e quindi sfilacciarlo a mano.

Lasciar cadere in una ciotola capiente i pezzetti di pollo, quindi, aggiungere i chicchi di uva tagliati a metà.

Aggiungere adesso i pezzi di pomodoro ed i tocchetti di cucunci sotto aceto che daranno un gusto frizzante.

Inserire le fette di cetriolo e grattugiare la provola.

Regolare di sale e, se lo gradite, anche di pepe macinato fresco, un leggero giro di olio evo. Mescolare con cura tutti gli ingredienti.

In una ciotola mettere i cucchiai di burro di arachide ed allungarlo, per creare una salsa morbida, con poca acqua ed olio evo. Mescolare con cura fino all’assorbimento degli elementi liquidi, deve risultare facile da far cadere sull’insalata come ultimo ingrediente.

Comporre questa ricca insalata di pollo in un piatto, disponendo, sotto, le foglie di insalata e sopra la mescolanza di ingredienti. Far cadere sopra i fiocchi di burro di arachidi.

Come potete vedere è una ricetta veloce da preparare con ingredienti ed ortaggi semplici, con uno sguardo al riciclo degli avanzi.

Se hai gradito questa ricetta lascia un commento e iscriviti al mio blog, ti aspetto qui per altre deliziose, semplici ricette come questa! A presto!

Insalata al pollo e uva
Aggiungere fiocchi di burro di arachidi

NOTA: Gli accessori di cucina che ho linkato sono quelli che uso normalmente nella mia cucina, sono indispensabili aiutanti che riescono a velocizzare ogni gesto, garantendo la tua  sicurezza e l’idoneità per il loro uso. Lavabili facilmente anche in lavastoviglie.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.