Polpette verdi con tonno e scalogno

Queste polpette verdi sono fatte con i gambi di cime di rapa. Per riutilizzarli ho pensato che fare delle polpette verdi con tonno e scalogno fosse la mossa vincente.
Non sprecare in cucina è importante e, quindi, io ci provo costantemente! Trovo odioso buttare delle parti perfettamente edibili che, oltretutto, ho pagato. Vi esorto a provare e sperimentare ricette nuove in cucina con i prodotti poco “nobili”. Rimarrete entusiaste di voi e di loro!

Questa ricetta risulta essere anche veloce, faccio una cottura al forno quindi senza friggere anche se, un paio di volte al mese, non fa male mangiare del buon fritto.
Ecco di seguito il mio procedimento ed a fondo pagina anche i miei suggerimenti.

NOTA BOMBA chi ha provato questo piatto ha anche visto la mia ricetta di involtini di carne mortadella e salvia.


Altre proposte di polpette:

Polpette verdi con tonno e scalogno
Servire le polpette calde cosparse leggermente di sale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Iniziate procurandovi gli ingredienti che serviranno, per esempio, stilate una lista precisa per essere sicuri di non dimenticare niente. Di seguito un piccolo aiuto.

100 g tonno sott’olio
300 g cime di rapa (gambi)
30 g scalogno
20 g olio extravergine d’oliva
12 g sale fino
7 g prezzemolo tritato

144,37 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 144,37 (Kcal)
  • Carboidrati 5,14 (g) di cui Zuccheri 0,81 (g)
  • Proteine 10,86 (g)
  • Grassi 8,99 (g) di cui saturi 1,40 (g)di cui insaturi 1,96 (g)
  • Fibre 2,10 (g)
  • Sodio 1.703,49 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 48 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Tegami e tegamini per la preparazione delle polpette verdi con tonno e scalogno

Essere organizzati in cucina è essenziale, ci fa risparmiare tempo ed anche avere tutto a portata di mano, che è basilare. Un piccolo promemoria qui sotto.

Frullatore / Mixer
Ciotola
Teglia ( da forno )


Preparazione e cottura

Procediamo quindi alla preparazione delle polpette verdi con tonno e scalogno.

Come preparare le polpette verdi con tonno e scalogno

Polpette verdi con tonno e scalogno
Cuocere i gambi delle cime di rapa

Iniziare pulendo i cesti di cime di rapa. Utilizzare i gambi, pulirli e, quindi, lessarli in acqua salata. Occorreranno pochi minuti perchè in realtà sono molto teneri.

Scolare e strizzare bene i gambi

Scolarli e passarli o immergerli in acqua fredda. Scolare e, prima di usarli, strizzare l’acqua in eccesso.

Prelevare i filetti di tonno sott’olio

Sgocciolare dall’olio i tranci di tonno, pesarli.

Polpette verdi con tonno e scalogno
Tritare lo scalogno

Pulire lo scalogno , tagliarlo a pezzi perchè andrà messo nel mixer.

Nettare e lavare il prezzemolo, anche lui andrà messo nel mixer insieme allo scalogno ed ai gambi.

Intanto accendere il forno e portarlo a 200°.

Polpette verdi con tonno e scalogno
Mettere nel mixer gli ingredienti ed ottenere un composto sodo

Mettere nel mixer i gambi di cima di rapa, il tonno, il prezzemolo e lo scalogno. Dare dei colpi senza fare una purea. Cercate di fare un composto un pò grossolano.Dovrà risultare abbastanza sodo.

Polpette verdi con tonno e scalogno
Mettere in una ciotola e mescolare bene tutti gli ingredienti

Regolare di sale, aggiungere l’olio. Se vi sembra troppo morbido aggiungere qualche cucchiaio di pangrattato.

Preparare le polpette e passarle nella farina di mais

Usando un servigelato prendere un pò di composto e lasciarlo cadere in un contenitore con dentro la farina di mais. Se volete potete dare la forma che più vi piace alle polpette usando le mani leggermente inumidite di acqua per non far attaccare il composto.

Smuovere il contenitore in modo da far ricoprire di farina di mais le polpette e mettetele su carta forno, in una teglia.

Polpette verdi con tonno e scalogno
Ungere le polpette ed infornare in forno già caldo

Irroratele con un pò di olio, io uso spesso in cucina uno spruzzatore di olio, quando voglio dosarlo bene senza esagerare. E’ molto utile.

Infornatele in forno già caldo per 25′. Gli ultimi 2/3 minuti mettete il grill per far rosolare.

Polpette verdi con tonno e scalogno
Andranno servite subito dopo averle passate su carta assorbente

Toglierle dall’olio e passarle su carta assorbente da cucina, quindi, sporzionarle in piatti separati, regolare con un pò di sale. Servitele con insalata bella fresca.

Il tocco della cheffa per le polpette verdi con tonno e scalogno

Puoi friggere anche in padella con olio in modo tradizionale. Uno strappo alla regola ogni tanto va bene.
La parte verde puoi utilizzarla da qualsiasi altro recupero di verdura in cucina!
Se non ami il tonno lo puoi sostituire con il formaggio.

NOTA: Gli accessori di cucina che ho linkato sono quelli che uso normalmente nella mia cucina, sono indispensabili aiutanti che riescono a velocizzare ogni gesto, garantendo la tua  sicurezza e l’idoneità per il loro uso. Lavabili facilmente anche in lavastoviglie.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.