Filetto di merluzzo al cartoccio

La ricetta del filetto di merluzzo al cartoccio è l’ennesima riprova di come questo pesce possa essere utilizzato in cucina. Il merluzzo credo sia uno dei pesci più conosciuti da chi ama l’ingrediente pesce.

Questa ricetta viene eseguita con la cottura al cartoccio, un tipo di cottura molto adatto sia ai filetti che ai tranci di pesce.

Un modo di cucinare molto leggero, che mantiene al suo interno tutti i succhi del cucinato e per questo lascia inalterato il sapore che risulterà più concentrato e le proprietà del pesce.
I cartocci si possono realizzare sia con carta di alluminio che con carta forno, l’importante è che siano due strati sovrapposti.

Se amate il merluzzo vi consiglio questo millefoglie di baccalà.

Vi lascio un link di approfondimento sul merluzzo.

Altre ricette con merluzzo:

Filetto di merluzzo al cartoccio
Secondo piatto a base di pesce cotto nel cartoccio
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaPesce
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Iniziate procurandovi gli ingredienti che serviranno, per esempio stilate una lista precisa per essere sicuri di non dimenticare niente. Di seguito un piccolo aiuto.

800 g filetti di merluzzo
50 g burro salato (ammorbidito)
1 baccello di vaniglia
20 g olio extravergine d’oliva
10 g sale fino
1 q.b. pepe di Sichuan

267,37 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 267,37 (Kcal)
  • Carboidrati 0,17 (g) di cui Zuccheri 0,16 (g)
  • Proteine 31,33 (g)
  • Grassi 16,01 (g) di cui saturi 7,39 (g)di cui insaturi 3,90 (g)
  • Fibre 0,00 (g)
  • Sodio 1.185,43 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 170 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per preparare il filetto di merluzzo al cartoccio

Essere organizzati in cucina è essenziale, ci fa risparmiare tempo ed avere così tutto a portata di mano, che è basilare. Un piccolo promemoria qui sotto.

Ciotolina
Pennello da cucina
Teglia da forno
Pinzette
Alluminio

Preparazione e cottura del filetto di merluzzo al cartoccio.

Iniziare accendendo il forno a 200°. Lavare i filetti di merluzzo, asciugarli e, se necessario, togliere le lische che possono trovarvisi utilizzando l’apposita pinzetta.

Togliere dal frigo il burro salato per farlo ammorbidire.

Ricetta passo passo

Proseguire mettendo il burro salato, morbido, in una ciotolina. Quindi prendere il baccello di vaniglia ed aprirlo con la punta di un coltello. Strusciare via tutti i semini ed aggiungerli al burro.
Aiutandovi con una forchetta schiacciare il burro e mischiare il tutto. Deve diventare bello cremoso.

Dal rotolo di alluminio, o dalla carta forno, tagliare 8 fogli e sovrapporne due per ogni filetto. Proseguire oliando con il pennello da cucina la superficie del foglio che sarà a contatto con il filetto.

A questo punto stendere i filetti sui fogli preparati, quindi, usando un coltello da burro o comunque una lama piatta, spalmarli con la crema di burro, pepare.

Adesso chiudere con cura i cartocci e adagiarli su una teglia da forno.
A forno caldo mettere la teglia in cottura per circa 16 minuti. Tenete presente che un filetto da 200 grammi di merluzzo di solito cuoce in 20 minuti ma dipende anche dal vostro forno.

Aprire i cartocci per verificare la giustezza della cottura, tenete presente che se il filetto è cotto la sua carne tende a separarsi leggermente.

Impiattarlo caldo irrorandolo con il suo liquido di cottura e, se volete, potrete accompagnarlo con un riso profumato al cardamomo. Così potrà diventare anche un piatto unico.

Il tocco della cheffa per il filetto di merluzzo al cartoccio

Filetto di merluzzo al cartoccio – Questo piatto non possiamo definirlo “leggero” per la presenza del burro come condimento. Del resto, anche per questo motivo, si presta ad essere accompagnato con una salsa a base di panna fresca o anche da cucina. Se volete provarla dovete solo mettere il baccello “vuoto” della vaniglia in un contenitore, sul fuoco basso, insieme alla panna salando e pepando. Per circa 10 minuti. Quando servite il pesce mettetela sui filetti calda.

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.