Risotto ai carciofi facile

Il risotto ai carciofi facile è un piatto delizioso e genuino che unisce la cremosità del risotto con l’intenso sapore dei carciofi. 

Il suo profumo avvolgente e il suo sapore ricco lo rendono una scelta perfetta per una cena speciale o per deliziare i tuoi ospiti in un’occasione importante. La preparazione di questo piatto è sorprendentemente semplice, basta seguire pochi passaggi e utilizzare ingredienti di alta qualità per ottenere un risultato eccellente.

Il risotto ai carciofi è un piatto tradizionale italiano che unisce la cremosità del risotto con il sapore unico dei carciofi. Questo piatto è perfetto per chi ama i sapori autentici della cucina italiana e desidera sperimentare qualcosa di nuovo in cucina.

I carciofi apportano un gusto leggermente amarognolo che si sposa alla perfezione con la cremosità del risotto, creando un equilibrio di sapori unico e appagante.

Il carciofo è una verdura dal sapore unico e versatile, apprezzata per le sue numerose qualità benefiche per la salute. Questo ortaggio è ricco di antiossidanti, fibre, vitamine e minerali essenziali come la vitamina C, la vitamina K, il potassio e il magnesio.

Dal punto di vista culinario, il carciofo offre molteplici possibilità di preparazione: può essere consumato crudo nelle insalate, cotto al vapore, grigliato, o utilizzato come ingrediente principale in ricette più complesse.

La parte commestibile del carciofo è il cuore e le foglie tenere alla base, mentre le foglie esterne più dure vengono scartate. E’ grazie al suo sapore unico e alla consistenza delicata, che il carciofo è un alimento apprezzato in molte cucine di tutto il mondo.

Cosa dire del risotto? La mia visione è che siamo di fronte ad un capolavoro culinario, venerato in ogni angolo del mondo, riesce ad incantare i palati più esigenti con la sua eleganza italiana.

Nato dall’alchimia del riso, si alimenta con il brodo, la cipolla, il vino bianco e il formaggio. La sua consistenza cremosa, e il sapore sontuoso, lo elevano a un piacere da re, degno di feste ma anche di giornate comuni.

Altre ricette con i carciofi:

Risotto ai carciofi facile
terminare il risotto aggiungendo gli spicchi trifolati dei carciofi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaVegetariana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti

1.5 l brodo vegetale
200 g carciofi
160 g riso Carnaroli
50 g cipolla rossa di Tropea
45 g burro
30 g parmigiano grattugiato
2 spicchi aglio
1 mazzetto prezzemolo tritato
sale fino

584,82 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 584,82 (Kcal)
  • Carboidrati 78,42 (g) di cui Zuccheri 2,61 (g)
  • Proteine 13,91 (g)
  • Grassi 24,12 (g) di cui saturi 15,36 (g)di cui insaturi 8,61 (g)
  • Fibre 7,00 (g)
  • Sodio 354,78 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 190 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per il risotto ai carciofi facile

Casseruola
Coltello
2 Padelle
Mestolo

Passaggi

– Iniziate pulendo i carciofi. Rimuovete le foglie esterne più dure fino a quando non rimangono solo quelle più tenere. Tagliate la parte superiore dei carciofi e tagliate via le punte delle foglie rimanenti.

– Lasciare 4 spicchi interi per guarnire il piatto, i restanti spicchi ridurli a fettine sottili. Mettere tutto in acqua acidulata con succo di limone per evitare che anneriscano.

Come preparare il risotto ai carciofi facile

In una padella, scaldate un po’ di olio d’oliva a fuoco medio-alto. Aggiungete le fettine di carciofo scolate e asciugate.

Aggiungere sale e pepe nero a piacere. Coprite la padella e cuocete i carciofi per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. A fine cottura, aggiungete il trito di aglio e prezzemolo e mescolate bene.

Contemporaneamente preparare gli spicchi lasciati per guarnire il piatto facendoli “arrostire” in un padellino con olio, sale e pepe.

Nella casseruola iniziare la preparazione del risotto soffriggendo la cipolla in olio d’oliva con l’aggiunta di poca acqua per stufarla bene.

Quando la cipolla è trasparente si aggiunge il riso e si tosta leggermente girando per circa 2 minuti per non farlo attaccare.

A questo punto, si sfuma con il vino bianco a fiamma piuttosto alta fino a che non ci sarà più odore alcolico.

E’ adesso che si possono aggiungere i carciofi trifolati e si procede con la cottura del risotto aggiungendo gradualmente il brodo vegetale.

Quando il riso è quasi cotto, si aggiunge una noce di burro e del parmigiano grattugiato, per ottenere quella cremosità tipica del risotto. 

Il risultato finale è un piatto dal sapore gustoso e originale, che può essere servito come primo piatto o come piatto unico. Servi il risotto ai carciofi caldo, magari guarnendo con scaglie di parmigiano e una spruzzata di pepe nero macinato al momento, per un risultato davvero indimenticabile.
Con il risotto ai carciofi facile porterai in tavola un piatto raffinato e gustoso che conquisterà il palato di tutti i commensali. Buon appetito!

Varianti per il risotto ai carciofi facile

– Puoi scegliere di aggiungere alla cottura dei carciofi un po’ di succo di limone fresco per dare un tocco di acidità.

– Per un sapore più contrastante aggiungi pancetta croccante, infatti il salato della pancetta e il gusto delicato dei carciofi darà un vero sprint al tuo risotto. Basterà cuocerla in padella fino a renderla croccante e aggiungerla come topping al momento di servire il piatto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacheffamiranda

Il web mi affascina per le opportunità di condivisione e di conoscenza che offre, mi sono buttata in questa avventura di parlare di quelle che sono le mie passioni e scrivere le ricette di casa mia che amo preparare per le persone vicine al mio cuore e alla nostra casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.